Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

E’ tempo di peperoni appesi al sole

Le tradizioni abruzzesi delle collane di peperoni rossi

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Tradizioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La signora Gina di Scerni è, come tante altre signore abruzzesi, alle prese in questi giorni per la preparazione dei peperoni di colore rosso intenso da essiccare al sole.

E’ una tradizione abruzzese antichissima quella di impilare i crolli di peperoni, che vanno essiccati all’aria, non direttamente al sole. I peperoni vengono raccolti e infilati con ago e filo, con tanta pazienza e passione, per realizzare una sorta di collana, di ghirlanda. Si lasciano essiccare al sole nelle giornate asciutte e ventilate, così da secoli, secondo un rituale tramandato di generazione in generazioni, per consentire ai peperoni di perdere quasi tutta l’acqua che contengono. Tra Agosto e Settembre le brillanti collane rosse danno un tocco di colore a tutte le strade dei borghi abruzzesi e molisani.

Alcuni poi saranno tostati interi e fritti velocemente in poco olio per diventare croccanti e sbriciolati nelle pietanze, altri invece dopo la tostatura verranno macinati finemente. La polvere rossa, dolce o piccante è preziosa, con il suo aroma e sapore unico è indispensabile nella preparazione degli insaccati, in particolar modo della ventricina.

Foto di Luigi Ubaldo

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK