Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Inizia la fase di collaudo. A una svolta l'Adsl nel Medio-Alto Vastese?

I Comuni hanno ricevuto la comunicazione dalla Infratel

Condividi su:

Il rapporto Medio-Alto Vastese e internet veloce a una svolta? Che le stime sulla fine dei lavori per portare la fibra ottica nei comuni del territorio fossero sin troppo rosee ormai non è una novità per i cittadini costretti a navigare a velocità ridotta. Fino a ora tra le disastrate condizioni delle strade provinciali e le vie di comunicazione virtuali sembra ci sia una preoccupante analogia.

L’annuncio di inizio-lavori risalgono all’agosto 2011: la Infratel, società del Ministero dello Sviluppo Economico, avrebbe dovuto finalmente ‘mettere in rete’ gran parte dei piccoli comuni del Vastese prolungando la linea di Cupello.

Da allora è calato il silenzio sul Programma Banda Larga dello stesso ministero. Secondo alcuni i primi abbonamenti con i vari gestori si sarebbero potuti stipulare entro la fine dello stesso anno (2011).

Ad oggi la situazione non è variata e per accedere al web si usano le Internet Key dalle prestazioni molto suscettibili e le opzioni basate sulla tecnologia wi-fi.

Dopo quasi due anni, però, almeno sulla carta, sembra che ci siano delle novità. In questi giorni, infatti, i comuni interessati (Lentella, Fresagrandinaria, Palmoli, Tufillo, Carunchio, Roccaspinalveti, Dogliola ecc.) hanno ricevuto la comunicazione dalla Infratel dell’inizio della fase di collaudo della linea. In alcune località questo sarebbe stato già effettuato.

I lavori, in precedenza, pare, abbiano subito un importante rallentamento nel territorio di Tufillo a causa della difficoltà del passaggio di un cavo.

Che sia la volta buona?

Nell'immagine in basso si può notare la linea della fibra-ottica nel medio e alto Vastese che sul sito della Infratel compare 'in realizzazione'.
FONTE: Infratel-Invitalia
Elaborazione .net

Condividi su:

Seguici su Facebook