Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Beach tennis, esordio incoraggiante per il team del Circolo Tennis Vasto 'Boselli'

E le giovani racchette del sodalizio si mettono in evidenza nei tornei di categoria

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il Circolo Tennis Vasto “Antonio Boselli” per la prima volta si affaccia nel beach tennis, partecipando al campionato a squadre di serie C regionale che si è svolto domenica scorsa a Giulianova Lido.

La rosa, composta da Antonio Altieri (sponsor della squadra), Cristian Di Nardo (direttore sportivo e promotore dell’iniziativa), Angelo SueroLevantino ParaviaSilvia PalazzoDaniela Malandra e Denise Lusi, si è ben difesa riuscendo a vincere anche un match ma nulla ha potuto contro squadre avversarie ben più attrezzate ed esperte. Da notare però che questo era un esordio in assoluto per i vastesi nel beach tennis e ci si può vantare di essere uno dei soli 4 circoli in Abruzzo ad aver iscritto le proprie squadre a questo tipo di manifestazione federale.

Per quanto riguarda il tennis, da segnalare le buone prestazioni dei ragazzi Under che hanno partecipato ai Campionati Italiani di categoria.

Alessandro Scalzo, vice campione regionale, era di scena al Circolo Tennis “Mario Stasi” di Lecce dove si sono svolti i campionati italiani categoria Under 13 maschile. Dopo aver superato brillantemente il primo turno del tabellone di qualificazione contro un ragazzo veneto, si è dovuto arrendere al secondo turno contro il fortissimo Kevin Vinatzer dall’Alto Adige.

Luca La Palombara invece, già qualificato al tabellone principale in quanto campione regionale in carica, ha partecipato al campionato italiano categoria Under 12 maschile che si è svolto a Milano presso il glorioso Tennis Club “Alberto Bonacossa”. Il nostro atleta ha vinto nettamente il primo incontro contro un pari età dal Trentino e si è poi purtroppo dovuto arrendere al secondo turno dopo una battaglia di 3 ore contro il quotato Mattia Cona dal Veneto. Peccato davvero, ma le prestazioni sono state buone da parte di entrambi i ragazzi, forse è mancata un pó di fortuna nei sorteggi degli accoppiamenti nel tabellone.

Infine da segnalare anche l’ottimo risultato di Michele Prisciantelli, classe 2006, che ha vinto il torneo Open di Silvi (TE) battendo nell’ordine il lancianese Fabio Grappasonno in semifinale e il giovane maceratese Tommaso Meo in finale. Entrambi classificati seconda categoria 2.8, a testimonianza dell’ottimo livello di gioco raggiunto dal ragazzo, grazie al lavoro svolto sui campi del CT Vasto.

Ora si guarda ai prossimi tornei, prima di immergersi nella nuova stagione agonistica. 

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK