Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

'Arti e Mestieri', il Premio del Rotary Club Vasto a Francesca Tana e Fortuna Silente

Sottolineato l'impegno nella battaglia contro il Covid

| di Luigi Medea
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Qualche giorno prima dell’inaugurazione, in Via Paul Harris, della scultura del Maestro Giuseppe Colangelo, raffigurante il logo del Rotary di quest’anno (“tre porte aperte, con l’avviso, pieno di speranza: “Il Rotary crea opportunità”), un’altra significativa cerimonia è stata programmata dal Rotary Club di Vasto: la consegna del Premio “Arti e Mestieri”, un progetto “storico” del club vastese, nato nell’anno sociale 1989-1990, grazie all’iniziativa dell’allora presidente, dott. Vincenzo Chierchia, con la precipua finalità “di richiamare l’attenzione della città su quanti si impegnano sul territorio nel campo delle arti, dei mestieri e delle attività sociali”.

La cerimonia di consegna si è potuta finalmente svolgere in presenza, venerdì 25 giugno, presso la sede sociale dell’Hotel Perrozzi, anche se ad assistere (ancora con le dovute distanze imposte dal covid) sono stati invitati dall’attuale presidente, prof.ssa Letizia Daniele, solo i membri del Direttivo e il Comunicatore del club.

Due le prescelte per ritirare il Premio, su indicazione del dott. Angelo Muraglia, Direttore Sanitario Aziendale della ASL Lanciano-Vasto-Chieti, oltre che socio e past president del Rotary club vastese: la dott.ssa Francesca Tana e la giovane infermiera Fortuna Silente.

La presidente del club, prof.ssa Daniele, dopo aver espresso la sua grande gioia per aver potuto programmare, dopo tanto tempo di forzata, ma necessaria segregazione, a causa della pandemia, una manifestazione in presenza, ha elogiato l’impegno sia della dott.ssa Tana che dell’infermiera Silente soprattutto nel periodo più intenso delle vaccinazioni.

Ha dato, quindi, la parola alla dott.ssa Anna Pia Pace, Prefetto del club, la quale ha presentato il curriculum delle prescelte al Premio “Arti e Mestieri”.

La dott. Francesca Tana, nativa di Vasto, si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università d’Annunzio di Chieti nel 2006 ed ha preso il Diploma di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva presso l’Università de L’Aquila nel 2011. Dopo un periodo di formazione e tirocinio, ha svolto un’intensa esperienza lavorativa (continuità assistenziale, medicina generale, specialista ambulatoriale, specializzazione in anestesia, rianimazione e terapia del dolore) ed è attualmente Dirigente Medico dell’Asl di Lanciano-Vasto-Chieti. Durante l’emergenza Covid dal gennaio 2020 ad oggi ha svolto importanti e delicati compiti, riorganizzando in particolare la struttura ospedaliera con percorsi interni ed esterni, con la riconversione dei posti letto, con la ideazione e la realizzazione di Aree Grigie Chirurgiche e Mediche e con l’applicazione delle misure di tracciamento e contenimento secondo DPCM.

L’infermiera Fortuna Silente, nativa di San Giorgio a Cremano (Na), risiede ad Isernia. Si è laureata presso la Sapienza di Roma in Scienze Infermieristiche ed attualmente lavora presso il Centro vaccinale dell’Ospedale S. Pio di Vasto, dopo una breve esperienza lavorativa presso una RSA di Santa Maria Imbaro.

Prima della premiazione, è intervenuto il dott. Livio Antenucci, Vice-Presidente del club e Presidente provinciale dell’Ordine dei Farmacisti di Chieti, che ha voluto ringraziare tutti i farmacisti della provincia per l’impegno profuso nella battaglia contro il Covid.

Sulle targhe, consegnate, assieme ad omaggi floreali, alla dott.ssa Tana e alla infermiera Silente, sono state incise le seguenti motivazioni: “A Francesca Tana, Dirigente Medico di Direzione Medica Ospedaliera, come segno di gratitudine per aver ideato ed organizzato con profondo spirito umanitario il Centro Vaccinale Ospedaliero, in questo anno di pandemia da Covid 19”;

“A Fortuna Silente, laureata in Scienze Infermieristiche, come segno di gratitudine per l’impegno profuso in questo anno di pandemia da Covid 19”.

Luigi Medea

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK