Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Claudia Gattella finalista al concorso “I corpi e i Luoghi”

Versi dedicati al mare con lo scatto di Costanzo D’Angelo

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Claudia Gattella, insegnante e scrittrice, ha partecipato al terzo concorso nazionale di poesia “l’Accademia Mondiale delle Poesia XIX edizione, dal titolo “I corpi e i luoghi”, che ha la peculiarità di unire la poesia e immagine, la fotografia e la parola scritta. Franco Arminio, presidente della giuria, ha ispirato il tema del concorso di quest’anno nonché il fulcro della Giornata Mondiale della Poesia che è stata posticipata al 31 ottobre 2020 a Verona.

Lo spirito del concorso è stato quello di porre l’attenzione sui corpi e sui luoghi, come forma di resistenza al mondo globale, per incrementare le facoltà percettive, per porre l’accento sui dettagli, per essere più resistenti alla vertiginosa evanescenza del mondo dominato dall'attualità.

Claudia Gattella, ha dedicato i suoi versi al nostro mare. " Vasto è per me un luogo dell'anima e al mare vado spesso a raccontare le mie emozioni, tanto che a volte mi sento dentro il suo movimento e mi pare che mi sappia ascoltare meglio di chiunque altro. -Racconta Claudia Gattella- È un onore per rappresentare la nostra città in un concorso così prestigioso che ha come presidente di giuria Franco Arminio e innumerevoli personalità della cultura italiana. Speriamo di vincere, per far volare alta la parola e l'immagine che mi ha donato l'amico Costanzo D'Angelo".

Claudia Gattella durante i mesi del lockdown ha partecipato, come ospite, all'evento RESPIRO di “ossigenopoesia”, di Ottavio Rossani, a cui hanno partecipato poeti di tutto il mondo. Alfonso De Filippis ha introdotto l’evento tracciando il profilo biobibliografico degli artisti. L’iniziativa è nata da un’idea del giornalista RAI Michele Afferante e da Laura Troisi, segretario generale dell’Accademia.

Con la sua poesia Claudia Gattella è entrata come finalista al concorso! Venerdì 31 ottobre 2020 a Verona, si decreterà il vincitore di tutte e tre le categorie in concorso: video poesia, polaroid e poesia con immagine. A vincere la categoria sarà il componimento che avrà più “mi piace” sui social network sul quale è presente l’account ufficiale dell’Accademia Mondiale della Poesia.

Dice Claudia Gattella, “…e allora, come scriveva il poeta Mario Luzi: “Vola alta, parola, cresci in profondità”.

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK