Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Don Luigi Ciotti a Vasto: venerdì mattina l'incontro su legalità e responsabilità

L'appuntamento, su iniziativa dell'Università delle Tre Età, all'auditorium del Liceo Artistico

redazione
Condividi su:

"E tu da che parte stai? Crescere: assumendo responsabilità e senso critico": è questo il tema dell'incontro in programma venerdì mattina, 27 maggio, dalle ore 10 presso l'auditorium del Liceo Artistico 'Pantini-Pudente' di Vasto con ospite Don Luigi Ciotti.

Ad organizzare l'appuntamento è l'Università delle Tre Età di Vasto. Il sodalizio, presieduto da Margherita Giove, è riuscito a proporre un incontro atteso da tempo, fissandolo compatibilmente con il lungo elenco degli impegni del sacerdote.

"La legalità, come base delle nostre vite, raccontata da un uomo che vive per promuoverla direttamente sul campo. Infatti, vive sotto scorta", si legge in una nota dell'Unitrè.

Don Luigi Ciotti è una personalità di primo piano in Italia. Definito "non un semplice sacerdote, né un uomo qualunque, bensì un onesto cittadino al servizio della gente, di tutti coloro che chiedono aiuto e di chi non è capace o, peggio, non può. Si tratta di un uomo carismatico e di grande personalità, capace di parlare al cuore della gente per poterle dare una speranza di pace, di lealtà, di amore e di fede". Fondatore di Libera, coordinamento di associazioni antimafia nato nel 1995, e prima ancora del Gruppo Abele, impegnato nell'aiuto dei tossicodipendenti e nella cooperazione internazionale, don Ciotti è l'emblema dei 'preti di strada',

Condividi su:

Seguici su Facebook