Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Vasto in Vista, un'app con informazioni turistiche sulla città

Gli autori i giovani Andrea Colonna e Luca Muratore

Condividi su:

Promuovere Vasto attraverso un’applicazione per i dispositivi mobili (un’App): è quello che hanno pensato di fare due giovani studenti vastesi, Andrea Colonna e Luca Muratore, che hanno creato l’app Vasto in Vista.

Il loro lavoro è stato presentato questa mattina in Municipio e sarà pubblicizzato con uno stand durante la Notte Bianca di sabato prossimo.

“Volevamo promuovere il territorio tramite i nuovi mezzi di telecomunicazione e uniformare le varie informazioni turistiche già presenti in rete, integrarle e ampliarle rendendole più facilemente accessibili – hanno spiegato i due ragazzi, che frequentano la facoltà di ingegneria -. L’app è pensata per i dispositivi Apple, perché di solito sono quelli che lavorano di più con le app. Ma per il futuro vorremmo svilupparla anche per Android”.

Vasto in Vista fornisce tutta una serie di informazioni turistiche sulla città: storia, luoghi, mappe ma anche indicazioni su dove dormire, mangiare, sulla vita notturna e sugli eventi.

“Le mappe – hanno precisato – sono integrate con quelle Apple in modo che forniscano tutte le indicazioni per raggiungere ogni luogo della città”. L’app contiene l’elenco dei locali cittadini, che potranno anche avere una pagina personale: in quel caso, nella sezione personale ci saranno le informazioni relative all'esercizio in questione, con tanto di foto: “In ogni locale che avrà la pagina personale ci sarà poi un adesivo in vetrina così da pubblicizzare l’app. Cercheremo poi di promuoverla tramite internet, inoltre anche sul sito del comune ci sarà un link che rinvierà all’Apple store, per scaricare gratuitamente l’applicazione”.

Per ora Vasto in Vista contiene informazioni solo in italiano, ma gli autori hanno intenzione, appena possibile, di inserire almeno un’altra lingua. I costi dell'operazione veranno supportati anche grazie ai contributi dei locali che decideranno di avere una pagina nell'App.

Un plauso all'iniziativa è venuto dal sindaco Luciano Lapenna e dal suo vice Vincenzo Sputore, che hanno preso parte alla presentazione dell'App. 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook