Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sabato la quarta edizione della Notte Bianca

In piazza Rossetti Paolo Cevoli e poi concerti, sfilate, esibizioni di ballo, artisti di strada e mercatini

| di Camilla Corradini
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Dopo la Notte Azzurra dello scorso weekend, torna sabato prossimo l’appuntamento con la Notte Bianca, arrivata alla quarta edizione.
Confermata la presenza del noto comico Paolo Cevoli, in programma pure la partecipazione di Claudia Penoni. Non ci sarà invece Giobbe Covatta che, secondo quanto detto questa mattina dal vicesindaco Vincenzo Sputore, per motivi familiari ha dovuto disdire la sua presenza alla manifestazione.
Tanti sono gli eventi che riempiranno la città – ha spiegato Sputore in conferenza stampa –: concerti, sfilate, artisti di strada, spettacolo brasiliano. Nella parte alta di corso Italia ci sarà lo spazio dedicato ai bambini, mentre in piazza Rossetti dalle 23 lo spettacolo di Zelig. Secondo un'apposita ordinanza i locali dalle 23 alle 24 dovranno spegnere la musica, per dare a tutti modo di ascoltare il comico. All’Arena delle Grazie si esibiranno le scuole di ballo della città. Mentre il mercatino sarà allestito in corso Garibaldi e via Vittorio Veneto”.
Il vicesindaco ha ringraziato il consorzio Vasto in centro, che ha collaborato per l’arredo urbano e la riuscita della manifestazione, proponendo iniziative e spettacoli. I negozi, ovviamente, saranno aperti fino a tarda notte.

“Questa è una manifestazione che qualifica l’offerta della nostra città – ha detto il sindaco Luciano Lapenna -, mi auguro che ci sia il rispetto delle regole e che non si verifichino episodi incresciosi, che possano mettere a rischio il ripetersi dell’evento in futuro”. In base alle richieste giunte al settore turismo, hanno precisato gli amministratori, "ci aspettiamo una presenza maggiore di quella dell’anno scorso".

VIABILITÀ: Le disposizioni prevedono che già dal pomeriggio (ore 15) entrino in vigore le ordinanze per la chiusura del traffico, che riaprirà in centro dopo le 6.
Divieto di transito e sosta, con rimozione forzata, sulle seguenti strade e piazze: Corso Garibaldi (dall’incrocio con via Madonna dell’Asilo all’intersezione con piazza Rossetti), piazza Rossetti, via Vittorio Veneto, piazzale Histonium, piazza del Popolo, via Canaccio, piazza Marconi, largo Siena, via XXIV Maggio, corso Nuova Italia, piazza del Tomolo e via Cavour (da piazza Marconi a Piazza Rossetti). Il solo divieto di transito riguarderà invece via Ravenna, via IV novembre, via Leopardi, piazza S.Chiara, via III Segni (esclusi i residenti), largo Palmieri, via Asmara e via Smargiassi.
Via Vittorio Veneto ( nel tratto da via IV novembre e Via Tobruk) sarà senso unico di marcia con direzione da via IV novembre a via Tobruk.
Sono esclusi dai divieti i veicoli adibiti al trasporto di persone invalide, i mezzi di soccorso, i veicoli di Polizia e gli automobilisti in possesso di apposite autorizzazioni. I cittadini sono invitati a muoversi a piedi limitando l'uso delle auto.

Ad assicurare il regolare svolgimento della manifestazione, ha precisato Sputore, ci saranno una trentina di uomini della Protezione civile e le varie forze dell’ordine. I vigili, però, ha spiegato il comandante del corpo di Polizia municipale, saranno in servizio solo fino alle 22, salvo si sblocchi la trattativa ancora in corso sul servizio notturno.

La presentazione della Notte Bianca è stata l’occasione per fare un bilancio su quella Azzurra: “A causa delle condizioni climatiche l’afflusso è stato, un po’ più basso delle aspettative, comunque ci sono state in città circa 10mila persone, il bilancio è quindi positivo e siamo soddisfatti”, ha commentato Sputore annunciando anche una novità: “Dopo la Notte per i bambini e quella Bianca, ora pensiamo anche a una notte per i meno giovani, ho detto al settore turismo di lavorarci, si potrebbe organizzare per settembe”.

Camilla Corradini

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK