Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Palestra nuova nel carcere di Vasto con i fondi della 'Partita del Cuore'

L'iniziativa nell'ambito del progetto 'Oltre il muro'

Condividi su:
Una palestra tutta nuova per la casa circondariale di Torre Sinello a Vasto. L'impianto, realizzato con parte del ricavato della 'Partita del Cuore' giocata il 20 luglio scorso allo stadio Aragona di Vasto tra una rappresentativa dei detenuti e la Nazionale Italiana Famosi capitanata dal giovane vastese Alberto Baiocco, concorrente della decima edizione del 'Grande Fratello', sarà inaugurato mercoledì 20 aprile alle 9,30 dall'arcivescovo della diocesi di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte. L'iniziativa di solidarietà, con una presenza massiccia di spettatori sugli spalti, fu organizzata nell'ambito del progetto "Oltre il muro", nato da un'idea dell'intraprendente insegnante Miranda Sconosciuto, subito sposata da Alberto Baiocco e promossa dal Lions Club "Vittoria Colonna" e dall'associazione 'San Basilide', con il patrocinio di Comune di Vasto e Provincia di Chieti, del Ministero della Giustizia e del Centro Sportivo Italiano. "E' doveroso segnalare - sottolinea il direttore del carcere di Vasto, Carlo Brunetti - che il progetto ha consentito finora non solo di realizzare la nuova palestra, ma anche di assicurare importanti interventi di ripristino di zone comuni destinate ad attività del carcere, dimostrando quanto importante sia abbattere i muri dell'indifferenza, con la conoscenza, la partecipazione e la disponibilità di una comunità attenta e pronta ad esserci per l'altro".
Condividi su:

Seguici su Facebook