Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

'Super' Vasto Basket: con l'Isernia si va alla 'bella'

I biancorossi s'impongono 84-80 al PalaBCC. Domenica la decisiva sfida in terra molisana

redazione
Condividi su:

Vittoria, splendida, della Generazione Vincente Vasto Basket che batte la New Fortitudo Isernia e allunga a gara 3 la sfida conclusiva play off per la promozione in Serie B Interregionale. Finale 84-80 al PalaBCC al termine di un match di grandi emozioni.

Partita subito intensa: il team molisano si conferma di spiccata qualità e inizia a macinare gioco e canestri, i padroni di casa, volenterosi e determinati, provano a contrastare i quotati avversari e a stare con efficacia “dentro la partita“. Il primo quarto si chiude con un leggero vantaggio ospite (18-26), un divario, fino all’intervallo lungo, di poco ricucito, con un buon recupero dei biancorossi sul finire del secondo quarto (45-50 il punteggio). Tra i molisani, nella prima parte del match buona vena realizzativa di Compagnoni e Tsonkov, per i vastesi spiccano Oluic e De Angelis.

Al rientro sul parquet dopo l’intervallo grande reazione e applicazione dei ragazzi di coach Tumidei che si portano avanti grazie ad una notevole efficacia a canestro e con un De Angelis dalla mano particolarmente ‘calda‘. Al termine del terzo quarto il punteggio evidenzia la grande rimonta biancorossa che inizia gli ultimi 10 minuti della partita avanti di 10 punti (sul 76-66). Lotta serrata a seguire con una New Fortitudo Isernia mai doma e che si rifà subito sotto polverizzando tutto il distacco accusato (7676 dopo appena 2 minuti e mezzo dalla partenza dell’ultimo quarto). Quasi un ‘blackout‘ per Oluic e compagni che impiegano 3 minuti per tornare a far punti. Confronto ‘incandescente‘ nel suo prosieguo con tutta l’importanza della posta in palio a farsi sentire. Gli ultimi 5 minuti di partita cominciano coi padroni di casa avanti di 4 (82-78). La palla ‘scotta‘ (82-80 a -2’30” e poi ancora lo stesso parziale a -1’10”). Palpitanti, a dir poco, i secondi conclusivi: la VB ‘tiene botta‘ e conserva il minimo e prezioso vantaggio chiudendo coi tiri liberi di Di Tizio che fissa il finale sull’84-80.

Si va a gara 3, domenica 28 maggio al PalaFraraccio di Isernia.

Vasto Basket-New Fortitudo Isernia 84-80 (18-26, 45-50, 76-66)

Vasto Basket: Cicchini, Egwoh, Tana, De Angelis, Marino, Di Tizio, Peluso, Oluic, Delle Donne, Di Silvestro, Canci, Maffei. All. Tumidei

New Fortitudo Isernia: Guzzoni, Indelicato, Compagnoni, Galasso, Bataskkyi, Sagnauskas, Doglio, Tsonkov, Mottus, Russo, Raicevic. All. Forgione

Arbitri: Martini e Di Lello di Mosciano Sant’Angelo

Condividi su:

Seguici su Facebook