Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

'Scarpasciùdd 2019', un'edizione all'insegna dell'"equilibrio"

Il torneo al campo sportivo dell'Incoronata è giunto alle battute conclusive

| di Vittorio Patriarchi
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

21° torneo Scarpasciùdd' 2019

Finali, andata: 'Vitto', ma 'gna càppre li si fàtt' 'ssi squàdre? ' è il tormentone ricorrente in questi 21 anni, e la risposta è nei fatti (2 finali incerte ed equilibratissime), la differenza come sempre la fanno gli assenti, quelli che preferiscono i ciambotti estivi, quelli che si segnano e non vengono, gli infortuni, le incomprensioni (con annessi 'quarti'), ma anche quelli che lavorano di notte e, se non ancora l'avete capito, consolatevi con le scarpette dell'architètte (rima baciata) n°55.

La pallina sulla roulette carambola ancora, rouge o azur? Orange o vert? Ancora da decidere.

CHENNAIYIN–BENGALURU 2-4, arbitro sig. Mario Notarangelo. Marcatori: Frasca M, Smerilli( C ), 2 Frasca E, 2 Pesolillo( B ). Avvincente e combattuta finale, risoltasi solo negli ultimi minuti. E' per i granata del Bengaluru(12 su 16) la prima: Autunno tocca per Pesolillo, girata fulminea a lato sx: rispondono gli azzurri del Chennaiyin(10 su 16+Loreta+Reale+Rossi M), tutto di prima Boldrini in area per Di Tullio, che spizza dietro di testa per il destro di Gambuto, Bottega blocca a terra; al 7' Di Tullio s'insinua in area a dx, tocca dietro per Smerilli, che d'esterno manda un filo alto; 8', l'inossidabile Di Tullio scatta sulla dx e crossa per la semirovesciata di Gambuto, alta sul 7 sx; al 15', su rilancio lungo a campanile di Clemente, Boldrini difetta nello stop ed innesca Franz Pesolillo, che si fa 20m in progressione a dx ed infila con diagonale rasente a sx, 0-1; gli azzurri pericolosi al17', su calcio piazzato di Frasca M, che lecca la traversa superiore, e al 19', sempre DiTullio che soffia palla sul fondo dove Clemente col corpo cercava di proteggerla, il suo diagonale a sorpesa sfiora il 2°palo; ma al 24' i granata pareggiano, su tiro murato di Gambuto, palla che carambola in area piccola per Enzino Frasca, tocco morbido a scavalcare Renato, gol del 1-1; 27', su contropiede granata, Pesolillo serve a dx per D'Adamo, Renato neutralizza bloccandogliela a terra; 33', di nuovo Pesolillo lanciato a rete da Monachetti, san Renato in uscita scivolata devia col piede; 39', l'azzurro Boldrini cambia versante con un traversone verso dx a Smerilli, che in area stoppa, rientra e gira a rete, Bottega in tuffo devia in corner di piede, sul corner di Smerilli, Moreno di testa sul1°palo sfiora il gol; nella ripresa, al 47' il granata Berardi libera a bordo area Frasca, bolide che esalta Loreta, che s'estende in tuffo e devia; sul corner da sx battuto da Sarchione, lo stesso Enzino devia di testa, 'lèppo' al palo sx; risponde ' lu' fruàte ' Marco in contropiede, al 52', sfortunato a doppio, perchè la palla incoccia il palo interno dx e viaggiando sulla linea esce a 10 cm. dal palo sx; 55', il granata Trovarelli salta l'uomo e crossa alto, a centroarea Sarchione anticipa il compagno meglio piazzato D'Adamo e gira di dx, sopra la traversa; 59', l'azzurro Boldrini cerca di soprendere Bottega da fuori area, fuori di poco; 65', il granata Pesolillo in profondità a sx per Enzino Frasca, che 'sombrèra' Di Pietro e d'interno batte Loreta sulla dx, 1-2; dopo 1' l'azzurro Boldrini lancia da centrocampo sulla dx , s'inserisce in velocità Franz Smerilli, che in travolgente progressione penetra e colpisce in diagonale sul palo lungo, pareggiando 2-2; tra il 70' e l'80' gli azzurri però calano in concentrazione: al 74' l'arrembante Sarchione filtra per Franz Pesolillo che molla una 'sciavonèlla' sotto la traversa, dove nulla può il bravo Renato, 2-3; al 76', Trovarelli in acrobazia tocca per Pesolillo che silura, il grande Renèe si riscatta distendendosi in tuffo, palla deviata fuori; e al 79', Trovarelli imbuca sulla sx Franz Pesolillo, che con una finta mette a sedere Loreta e insacca, 2-4; gli azzurri tentano di recuperare il troppo ingiusto svantaggio, ma superBottega all'89', salva in tuffo su una saetta da 20 m di Boldrini, negandogli il gol e...chiudendo bottega: ' s' na pàrle tra si' jùrn '

DELHI DYN.–AIZAWL 4-4, arbitro sig. Osvaldo Sebastiani. Marcatori: 2 Dzierwa, 1 Porchia, Corvino( D ), 4 Angiolillo( A ). Sfida tra i bomber del torneo, ma anche (come l'anno scorso) tra 1a e 2a dell'andata. Dai geroglifici di Silvano desumo che la 1a occasione è per i verdi dell'Aizawl(12 su 16+Moreno), corner da dx di Sciascia, uscita( con chiamata ) a vuoto di Bruno, Luis Angiolillo sul 2°palo incorna a porta vuota, 0-1. Al 25' gli arancio del Delhi Dyn.(11 su 16+Bruno e Stante)pareggiano, entrato in area, Ranalli la porge dietro a Gianni Porchia che stanga a rete, Mimmo non la vede partire e palla deviata dalla maglietta di Hulk, gol di Gianni( e non di Pietro, che altrimenti sarebbe stato fuorigioco), 1-1. 32', traversone a campanile da sx di D'Addario per Cianci, Bruno con coraggio gliela soffia proprio sul viso e devia, Vincenzo s'accarezza cogitabondo la barba chiedendosi:' ma come ha fatto? ': il portierone Angelo, dopo la papera iniziale, si riscatta ampiamente su bordate dei verdi D'Addario e dello stesso Cianci, salvando i pali degli arancio e meritandosi l'encomio di Ernesto come' miglior portiere '. Al 37', su rimessa laterale di Stampone, Massi Corvino porta in vantaggio gli arancio per 2-1. E rispondono i verdi al 41', con gol di Luigi Angiolillo su assist di Rossi, 2-2. Nella ripresa, al 53' l'arancio Darek Dzierwa su punizione azzecca a giro il varco giusto, e si va sul 3-2; 59', il verde Sciascia traguarda a sx per l'inserimento in velocità di Luigi Angiolillo, destro vincente e gol del 3-3; numerose occasioni per entrambi le compagini( forse di piu' per i verdi), annotiamo per l'impegno profuso Belfiore, D'Addario e Cianci per i verdi, e Vinci, Porchia e Ranalli per gli arancio. Al 70' si tenta il tutto per tutto: Vinci se ne va in attacco, e Rossi pure, stravolgendo le rispettive difese, all'83' il verde Cianci in avanti imbuca al centroarea Luigi Angiolillo, che in scivolata fa poker, 3-4, e quando tutto sembrava deciso, arriva il pareggio all'89, su contropiede 4 vs.3 Vinci sulla dx tocca al centro per Darek Dzierwa, che trafigge Mimmo con mezzocollo di precisione a fil di palo dx, 4-4.

Class.marcatori: 13 gol:Angiolillo( AIZ ), Dzierwa( DEL ) 10 gol: Frasca M ( EAS )9 gol: Pesolillo( BEN ), Bozzelli( DEL ) 5 gol: Frasca E( BEN ), Boldrini, Di Tullio, Gambuto, Smerilli( CHE ) 4 gol:Del Casale( BEN) 3 gol: Menna, Rossi( AIZ ), Trovarelli( BEN ), Cianci( EAS )2 gol: Pedace C( AIZ ), Gabriele( BEN ), Lacanale( CHE ), D'Angelo( DEL ), Sarchione( EAS) 1 gol: D'Addario, Di Domenico, Miele( AIZ ), Autunno, D'Adamo( BEN ), Ciccotosto Corvino, Vinci ( DEL), Barberio, Marchesani, Monachetti, Pegna G, Porchia(EAS)

Vittorio Patriarchi

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK