Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Qualifiche MotoGP, ottava posizione di Andrea Iannone a Brno

Pole position e secondo posto tricolori con Dovi e Rossi, terzo Marquez. Il vastese precede il compagno di squadra Rins

| di Nicola Di Santo
| Categoria: Sport
STAMPA

Andrea Iannone scatta dall’ottava posizione in griglia del GP di Brno. Un piazzamento forse sotto le aspettative ma frutto di una buona prestazione, che dimostra che le tossine dovute all’ultima delusione tedesca sono state smaltite. La pole position è di Andrea Dovizioso, seguito da Valentino Rossi. Terzo Marc Marquez. Iannone precede il compagno di squadra Alex Rins.

“Sono curioso di vedere come inizieremo la seconda parte di stagione e se saremo in grado di migliorare. Abbiamo ancora tanto potenziale da esprimere”, aveva detto Iannone. Un potenziale ben espresso soprattutto nelle FP4, concluse in seconda posizione a mezzo secondo dal dominatore Marquez. Il pilota di Vasto aveva brillato anche con la sesta posizione nelle FP1 e con la quinta nelle FP3: soltanto nelle FP2 il “Maniaco” era finito fuori della top con l’undicesimo posto, distante 668 millesimi dalla vetta conquistata da Dani Pedrosa.

Iannone, che quest’anno ha dimostrato di avere tanta velocità su giro secco e poca sostanza sulla lunga distanza, soprattutto a causa della sua GSX-RR che ha spesso sofferto di drastici cali di gomma nelle seconde metà di gara, tiene quindi a riscattarsi negli ultimi dieci gran premi. Per il primo dei quali Iannone nutre sensazioni positive: “Non mi trovo male, con gomma usata ho realizzato dei buoni tempi e sono riuscito a migliorare soprattutto sul finale. Questo mi dà tanta fiducia”.“Stiamo lavorando bene - aveva aggiunto - ho le idee ben chiare su che cosa bisogna migliorare. Sarà importante la qualifica, ma le sensazioni sono buone”.La pista di Brno mi piace e ho dei ricordi positivi su questo tracciato, il disegno è molto bello. La cosa buona è che in questa stagione abbiamo un buon pacchetto che ci potrà permettere un approccio positivo alla pista, non c’è nessuna pista che ci spaventa”.

Con le qualifiche di Brno comincia ufficialmente la seconda metà di stagione, che il pilota di Vasto tiene senz’altro a concludere in maniera brillante. Finora la nona piazza in classifica generale, che lo vede a quota 77 punti contro i 165 del leader Marc Marquez, è frutto soprattutto dei due i podi conquistati al GP di Austin e Jerez e del quarto posto del Mugello. "Mi auguro che possa essere una buona seconda parte di campionato, vorrei concludere bene questa esperienza importante in Suzuki prima di passare ad altro. Tengo molto a chiudere bene la stagione". Lui come tutti i suoi tifosi, che ancora una volta lo chiamano al pronto riscatto.

Nicola Di Santo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK