Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vasto Rugby sul podio alla 'Notte Ovale' di Sulmona

Due vittorie e un ko nel bilancio degli 'arciglioni biancorossi'

| di Stampa Vasto Rugby
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Una sconfitta e due vittorie consentono al Vasto Rugby di chiudere al terzo posto la prima edizione della Notte Ovale di Sulmona, competizione che ha visto al via 7 squadre seniores e quattro di under 20 nella serata di sabato 8 giugno.

I biancorossi finiscono sul podio contro ogni pronostico e tornano a casa con una enorme soddisfazione in tasca e la consapevolezza che migliorare si può e si deve.

A due mesi dal termine dei campionati regionali, il club vastese risponde presente all’invito del Peligna, club di Sulmona, che ha organizzato una manifestazione di rugby capace di coinvolgere tutto l’Abruzzo, oltre a squadre laziali come l’Unione Avvocati Roma e il Sora. Sette squadre seniores e quattro under 20 si sono sfidate, suddivise in tre diversi gironi, in gare sprint da venti minuti ciascuna.

Gli arciglioni hanno esordito contro uno degli avversari più duri, la Polisportiva Abruzzo. Troppo ostico il XV chietino per i vastesi che hanno ceduto per 24-0. Il riscatto è arrivato nel secondo match, contro il Capistrello, team esordiente dell’area della Marsica. Con una ottima prestazione difensiva e il cinismo che serve per portare a casa le partite, gli arciglioni sono riusciti a vincere col punteggio di 3-0 per merito di preciso piazzato di capitan Nicola Vitelli.

L’ultimo atto della manifestazione, per il Vasto Rugby, è stata la finale per il 3° posto, disputata contro i padroni di casa del Sulmona. I biancorossi hanno sfoderato una prova maiuscola, realizzando presto una meta di pregevole fattura col capitano Vitelli, autore di una eccezionale percussione personale fin sotto i pali. Sul 7-0 è stato lo stesso Vitelli ad aumentare il vantaggio con un calcio di punizione che è valso il momentaneo 10-0. Scontata la reazione dei peligni che hanno siglato una meta per il 10-7, punteggio che non è cambiato sino al termine, grazie alla difesa vastese che ha sventato proprio all’ultimo secondo un disperato tentativo di segnatura dei padroni di casa.

Gioia grande quindi in casa Vasto che ha ritirato la coppa per il terzo posto con l’entusiasmo alle stelle. La competizione ha visto il successo del Paganica davanti al Chieti. Poi nell’ordine Vasto, Sulmona, Unione Avvocati Roma, Sora, Capistrello. Fra gli under 20 successo dell’Avezzano davanti a Sulmona, Chieti e Pescara.

Stampa Vasto Rugby

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK