Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Presentate le iniziative in Abruzzo per celebrare il 50° e il 130° di Carlo d’Aloisio da Vasto

Ricco programma di appuntamenti

Redazione
Condividi su:

Un programma ricco di appuntamenti per restituire alla poliedrica figura del Maestro di Arte e Cultura, Carlo d’Aloisio, a partire dalla sua terra abruzzese, “la luce che merita”. Tanti incontri nelle Università e nelle Accademie d’arte, conferenza celebrativa il 21 novembre, una Mostra ed un Convegno nella primavera del 2022.

Incontri di presentazione del profilo artistico e culturale di Carlo d’Aloisio da Vasto sono in via di programmazione presso i Licei, le Università e le Accademie d’Arte abruzzesi. Il prossimo è già previsto presso l’Istituto Tecnico “Filippo Palizzi” di Vasto per il prossimo sabato 20 novembre.

Per domenica 21 novembre a Palazzo d’Avalos è in programma l’evento celebrativo del 50° della scomparsa. Plurali testimonianze di chi lo ha conosciuto, come di chi lo ha studiato, ne ricorderanno le poliedriche ed innovative caratteristiche di artista, di promotore delle arti e della cultura, di museologo, di poeta, di pubblicista. Durante la manifestazione saranno premiati gli studenti del Liceo Artistico che parteciperanno al concorso per la realizzazione del logo celebrativo.

Per la prossima primavera è in preparazione, sempre a Palazzo d’Avalos, la Mostra dedicata al tema “Gli Abruzzi, gli Abruzzesi.” per raccontare, attraverso le opere di Carlo d’Aloisio da Vasto, il paesaggio umano, ambientale, sociale e culturale abruzzese del primo ‘900. Da qui l’invito a Cittadini, Enti e Imprese a segnalare - tramite il sito www.carlodaloisiodavasto.it - le Opere del Maestro nella propria disponibilità per valorizzarle inserendole nel Catalogo Generale dell’Artista, con la possibilità di essere selezionate dalla Commissione Artistica per l’esposizione alla mostra e la pubblicazione nel catalogo dedicato.

Un programma ricco di iniziative volte alla valorizzazione dell’opera e delle Opere del Maestro di Arte e Cultura per promuoverne la più giusta collocazione in termini storici e critici.

Infine, per mercoledì 13 aprile, ricorrenza della sua nascita, è in cantiere il Convegno dal titolo “I Paesaggi Culturali, fisici e mentali, di Carlo d’Aloisio da Vasto e i pittori Abruzzesi del ‘900

 

Condividi su:

Seguici su Facebook