Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Conti in 'rosso' al Comune, minoranze all'attacco

La Giunta Menna chiede un'ulteriore forma di indebitamento. Critici i consiglieri di centrodestra

| di riceviamo e pubblichiamo
| Categoria: Attualità
STAMPA

La Giunta Menna, con propria delibera 206 del 23 settembre scorso, ha richiesto d’urgenza una anticipazione di liquidità alla Cassa Depositi e Prestiti per l’ammontare di 10.178.027 euro.

Si tratta di una nuova forma di indebitamento, che dovrà essere autorizzata dal Consiglio Comunale nella sua prossima seduta, richiesta da Menna e dai suoi assessori per far fronte ai vecchi debiti della amministrazione nei confronti della tesoreria comunale (per circa 5 milioni di euro) e nei confronti di fornitori e appaltatori (per la quota rimanente). Tutti debiti pregressi coperti con un nuovo prestito oneroso!

Tante altre amministrazioni del territorio fanno fronte a innumerevoli difficoltà finanziarie senza ricorrere a queste forme di indebitamento, altre, come la Giunta uscente di centrodestra a Chieti, hanno usufruito del prestito della Casa Depositi e Prestiti suscitando polemiche e titoli di giornale: a Vasto invece ci si indebita sotto silenzio, a colpi di milioni di euro, come fossero noccioline, pretendendo anche di continuare a sostenere la tesi che tutto vada bene e che le finanze del Comune siano solide.

Menna e i suoi alti dirigenti sono responsabili di questa vera e propria “finanza creativa” che adesso si “arricchisce” di questo ulteriore debito plurimilionario, che i Vastesi dovranno rimborsare dal 2022 in poi. In Consiglio Comunale spiegheremo ancora una volta cosa sta accadendo nella onerosa, sconclusionata e disorganizzata macchina comunale, guidata verso il burrone finanziario alla velocità della luce da chi sa solo indebitarsi per coprire le proprie spese e le proprie colpe. Nel frattempo Vasto merita altro, una alternativa seria e credibile a questa amministrazione che sta lasciando le macerie finanziarie e i debiti a chiunque verrà chiamato ad avvicendarla.

Vincenzo Suriani (Fratelli d’Italia)
Francesco Prospero (Fratelli d’Italia)
Guido Giangiacomo (Forza Italia)
Alessandro d’Elisa (Gruppo Misto)
Edmondo Laudazi (Il nuovo faro)
Alessandra Cappa (Lega)
Davide D’Alessandro (Lega)  

riceviamo e pubblichiamo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK