Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Oltre due chili di eroina purissima sequestrati, trafficante arrestato

Carabinieri del Comando provinciale di Chieti in azione. La droga destinata al mercato delle località del litorale

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Chieti, a conclusione di una mirata, specifica e capillare attività di monitoraggio del territorio finalizzata a contrastare il fenomeno dei reati in genere, con particolare riguardo a quelli relativi al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti sul litorale della provincia teatina, meta balneare di numerosi turisti, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di Arrnold Kuqi,  25enne di nazionalità albanese, censurato, domiciliato in provincia di Rimini, per traffico ed illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato dagli uomini dell’Arma al termine di un servizio di osservazione, all'altezza del casello autostradale di Pescara Sud/Francavilla, e nel corso di un’accurata perquisizione personale e sull’autovettura a lui in uso sono stati rinvenuti, ben occultati all’interno della tappezzeria del veicolo, 4 panetti di eroina, debitamente confezionati, del peso complessivo di kg. 2,150, nonché uno scatolone con all’interno nr. 3 sacchi neri contenenti complessivamente oltre 15 kg di sostanza da taglio.

La droga recuperata, da un esame effettuato dai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Chieti, è risultata di ottima qualità, con un grado di purezza tra i più alti fra quelli sequestrati nella provincia teatina negli ultimi anni. Per l’arrestato sono quindi scattate le manette ai polsi e, su disposizione del P.M. di turno Dott.ssa Campo, associato alla casa circondariale di Chieti. Sequestrata anche l’auto in uso al malvivente.

E’ l’ennesimo colpo, il quinto negli ultimi mesi, inferto ai “signori” della droga dal Comando Provinciale Carabinieri di Chieti, molto sensibile alla tematica. Fenomeno costantemente monitorato dall’Arma teatina che, alla riapertura dei plessi scolastici, disporrà ulteriori servizi di controllo. 
 

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK