Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ex Golden Lady, la Silda verso la forzatura del presidio. I lavoratori si appellano al territorio

Nel pomeriggio previsto l'arrivo della proprietà

Condividi su:

 

GISSI - Si preannuncia caldissima la giornata di oggi in Val Sinello. L'azienda - dopo l'azione spregiudicata con il tir la mattina di sabato - ha già avvertito le forze dell'ordine. La proprietà ha avvisato formalmente Prefetto, Carabinieri, Questura di Chieti, Commissariato di Vasto, sindaco di Gissi e sindacati che «in data 22.07.2013 alle ORE 14.30 la Silda s.p.a. effettuerà le operazioni di carico già previste il giorno 19.07.2013».

In queste ore gli ex-dipendenti Golden Lady stanno convergendo tutti davanti allo stabilimento. Presenti già i primi cittadini di Gissi, Nicola Marisi, e Furci, Angelo Marchione.

L'appello che i lavoratori e i sindacati stanno lanciando è rivolto a tutti i cittadini, i sindaci e le istituzioni (consigliata la fascia tricolore) del territorio per venire a sostenere la difesa del lavoro che coinvolge quasi tutte le comunità del Vastese.

Condividi su:

Seguici su Facebook