Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Nomine comunali nel Cda della Pulchra, Progetto per Vasto presenta il ricorso al Tar

L'organo di giustizia amministrativa chiamato ad esprimersi sulla questione sollevata

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il ricorso annunciato nei giorni scorsi è stato concretizzato.

Questa mattina, informano i consiglieri comunali Massimo Desiati e Andrea Bischia e il coordinatore cittadino Valerio Ruggieri di Progetto per Vasto, "si è provveduto alla richiesta di notifica alle parti del ricorso al Tar, predisposto dagli avvocati Pina Di Risio e Vincenzo Mastrangelo, avverso le nomine effettuate dall’assemblea della Pulcrha Ambiente spa per il proprio Consiglio d’Amministrazione. Come ampiamente e più volte dichiarato, infatti, si ritiene versare in condizioni di incompatibilità ambedue i dipendenti comunali all’uopo segnalati dal sindaco".

Sottolineano i rappresentanti di PpV: "Non sono bastate, infatti, un'interrogazione, un'interpellanza, una mozione ed un colloquio, a noi richiesto dal primo cittadino, in cui bonariamente lo si è esortato ad un ripensamento. Rispetto delle regole e trasparenza prima di tutto".

Nel 'mirino' sono finite le assegnazioni di incarichi al dirigente Alfonso Mercogliano, attuale presidente del Cda Pulchra, e del funzionario Simona Di Mascio, vice presidente. Situazioni che non sarebbero in linea con le disposizioni vigenti a detta dei ricorrenti. Tesi, questa, ribattuta dal Comune e dal sindaco Lapenna in particolare. Sarà, pertanto, l'organo di giustizia amministrativa a doversi esprimere in merito.

a cura della redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK