Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Quando le feste di matrimonio si facevano al Miramare...

| di Enzo La Verghetta (da NoiVastesi)
| Categoria: Amarcord | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
Foto Collezione Ida Candeloro

Per i vastesi che hanno già superato il mezzo secolo, Miramare è un nome familiare che risveglia dei ricordi.

Un mix fra un bar, una sala da ballo e luogo per ricevimenti, su via Tre Segni all’altezza del pino, confinante con l’accesso a una strada rurale, via Fonte Joanna, che conduceva al mare attraversando alcuni orti vastesi. Purtroppo, intorno al 1960 una  frana ha lentamente inghiottito la stradina creando un alto dirupo.

Una posizione incantevole e strategica da cui ti affacciavi sul golfo vastese. Gestito da don Vincenzo Pomponio, un personaggio conosciutissimo in quegli anni. Consigliere comunale e assessore per qualche legislatura.

Continua a leggere su NoiVastesi (clicca qui)

Enzo La Verghetta (da NoiVastesi)

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK