Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La cipullate

Il piatto tipico vastese dalle origini contadine

Condividi su:

Viviamo in una regione con una tradizione culinaria ricca e antichissima. Abbiamo una selezione di piatti locali che vanno dalle zone interne montane, che riguardano carni e formaggi, fino a quelli marinari della zona costiera.

Oggi presenteremo un piatto vastese molto conosciuto e apprezzato da grandi e talvolta anche piccini: la cipullate.

Ingredienti per 4 persone:

800/900 grammi di cipolle dalle dimensioni medie

350 grammi di pomodori freschi

olio d’oliva

sale

pepe nero trito

Preparazione:

Affettare le cipolle in modo preciso, salarle e peparle utilizzando un apposito coccio. Successivamente il preparato viene posto in un recipiente per la cottura, che in lingua tradizionale viene chiamata tijelle. Sul fuoco, le cipolle iniziano ad imbiondire, utilizzando l’olio nostrano. Dopo l’imbionditura, viene aggiunto un bicchier d’acqua e i pomodori, precedentemente spezzettati. A questo punto, si innalzerà l’intensità del fuoco che porterà a termine la cottura dopo circa 8 minuti.

Da consumare possibilmente sempre in buona compagnia, accompagnato da un bel bicchiere di vino rosso locale. Buon appetito!

Condividi su:

Seguici su Facebook