Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Podi e buone prestazioni per gli allievi della Scuola di Kung Fu del maestro De Palma a Velletri

In terra laziale la prima prova interregionale del Campionato F.I.KB.M.S. (Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate) nel kick light

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Brillanti risultati alla prima tappa del Campionato della F.I.KB.M.S. (Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate), nella specialità kick light, per gli allievi della Scuola di Kung Fu del maestro Carmine De Palma, con le sedi a Vasto, Termoli e Petacciato, nelle gare di domenica 12 gennaio a Velletri (Roma).

Spiccano il primo posto (medaglia d’oro) di Manuel Caruso, il secondo posto (medaglia d’argento) di Michele Di Biase e Angelo Zucaro ed il terzo posto (medaglia di bronzo) di Mattia Spalletta e Giuseppe Berchicci.

Buone, poi, le prestazioni di Alessio Coppa e Michele Foia, che hanno accumulato punti per la seconda fase.

In gemellaggio e con la fusione alla Scuola del maestro De Palma, c’era anche la Scuola del maestro Gaetano Del Core di San Paolo di Civitate, il Team Del Core, con Dante Cicerale che ha ottenuto un brillante secondo posto (medaglia d’argento).

Passano alla seconda fase dell’Interregionale che si terrà a febbraio anche Lisa FioreRebecca CoppaLeonardo Lamedica (anche questo atleta del Team Del Core) che nella prova di Velletri erano soli nelle proprie rispettive categorie, ma acquistano il diritto di andare avanti.

Il maestro De Palma si dichiara soddisfatto delle prove dei suoi atleti e di quelli ‘gemellati’ che “dimostrano sempre tanta voglia di crescere e di vincere. Bisogna continuare ad allenarsi seriamente – sottolinea – per migliorare dove ci sono stati degli errori, che riusciremo a correggere e modificare nel migliore dei modi per vincere ancor di piùChi ha combattuto ha cercato di dare il meglio di sé, sfruttando ogni singolo episodio per poter vincere e continuare a dimostrare la propria bravura, anche se per qualcuno si è perso solo per 1-2 punti di differenza o per qualche svista dell’arbitro”.

Prossimi appuntamenti a febbraio, il 16, con la seconda fase interregionale, tappa fondamentale nell’obiettivo di qualificarsi per il Campionato Italiano “Criterium 2020” in programma a Rimini nel mese di marzo.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK