Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Le 'Proposte del Premio Vasto' al via con 'Buongiorno, Italia'

La mostra allestita presso le Scuderie di Palazzo Aragona

| di Lino Spadaccini
| Categoria: Arte
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Nella splendida cornice delle Scuderie di Palazzo Aragona, ormai sede fissa per le mostre d’arte contemporanea, si è svolta sabato la cerimonia d’inaugurazione della mostra “Buongiorno, Italia” a cura di Daniela Madonna, in collaborazione con Bruno Scafetta, iniziativa nell'ambito delle 'Proposte del Premio Vasto'.

Dopo le mostre dedicate ai quattro elementi (“Aqua”, 2008; “Terra”, 2009; “Aer”, 2010; “Ignis”, 2011), e la mostra sul mondo delle fiabe dello scorso anno, quest’anno il tema centrale è l’Italia, tra le mille difficoltà che sta attraversando, ma con un occhio rivolto alla speranza e ad un futuro migliore.

«Che il nostro Paese stia vivendo un periodo difficile non è certo un mistero – ha sottolineato la curatrice della mostra nella presentazione dell’evento – Che non sia l’unico su cui aleggi lo spettro della crisi è altrettanto evidente. All’arte contemporanea, che sa scavare con sensibilità nella profondità degli eventi, “IncontrArti 2013” ha affidato il compito di tracciare il profilo dell’Italia di oggi e di individuarne i punti di forza che potrebbero sostenerne la rinascita».

E l’arte, attraverso le sue molteplici espressioni, può raggiungere questo obiettivo, come ha ribadito lo stesso avv. Roberto Bontempo, segretario generale del Premio Vasto, sottolineando «la validità di questa presenza di giovani che s’interessano di arte e di creatività come il necessario elemento per riportarci alla speranza perché tutto possa andare nel migliore dei modi».

Oltre al neo assessore alla Cultura, Vincenzo Sputore, ed altri esponenti dell’Amministrazione comunale, ha presenziato all’inaugurazione anche il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, il quale ha ribadito ancora una volta la vicinanza ed il sostegno dell’Amministrazione verso il Premio Vasto, nonostante stiamo attraversando uno dei periodi più drammatici della vita del nostro paese. «L’Amministrazione fa quello che può – ha sottolineato il primo cittadino – è inutile ripetersi le cose che ci siamo detti chiaramente più volte. Però devo dire che nonostante i problemi, abbiamo sempre voluto mantenere ferme le nostre poste in bilancio per quelle che sono le nostre iniziative e quindi è chiaro che continueremo a sostenere quelle che sono le iniziative più importanti, perché crediamo nel percorso che portiamo avanti tutti. Partecipo con entusiasmo a questi momenti della vita del Premio Vasto – ha sottolineato ancora il sindaco Lapenna – Mi fa piacere anche trovare ragazzi che ho conosciuto tanti anni fa e che oggi sono qui ad esporre. Artisti riconosciuti, che si dedicano e fanno di tutto affinché questo fiore per la nostra amministrazione e per il nostro territorio non vada ad appassire».

Tredici gli artisti emergenti presenti, provenienti da Abruzzo, Molise ed altre regioni più lontane, invitati a lavorare sul tema “Buongiorno, Italia”, un saluto che fotografa alcuni aspetti reali della nostra cara terra, che vuole essere anche un augurio di speranza attraverso il messaggio dell’arte.

Gli artisti presenti in mostra sono Roberta Baldaro, Maurizio Cariati, Gennaro Cilento, Mariagrazia Colasanto, Laura Costanzi, Roberta Dallara, Chiara De Marco, Lorenzo Di Lucido, Andrea Gatti, Vanni Macchiagodena, Bruno Parretti, Roberta Ubaldi e Igor Verrilli.

La mostra, con ingresso gratuito, potrà essere visitata fino al prossimo 7 luglio, dalle ore 17.30 alle 21. 

A “Buongiorno, Italia” seguirà, nella stessa sede, il XLVI Premio Vasto d’arte contemporanea, a cura di Silvia Pegoraro e intitolato “Oltre l’immagine. Le molte anime dell’astrazione nell’arte italiana”.

Lino Spadaccini

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK