Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

'Parliamo di foibe': a Vasto l'incontro pubblico con Claudia Cernigoi

L'iniziativa della locale sezione dell'Associazione Nazionale Partigiani Italiani

Condividi su:

Contro il revisionismo storico e neo-irredentista e per una memoria storica antifascista, l'Anpi di Vasto, con il patrocinio del Comune di Vasto, organizza un incontro-dibattito con Claudia Cernigoi, giornalista triestina e ricercatrice storica, autrice dell'importante ricostruzione storica "Operazione foibe. Tra storia e mito".

Come ogni anno, a ridosso del 10 febbraio nascono iniziative tese a mettere sullo stesso piano Shoah e foibe, alimentando l'ideologia irredentista e revisionista. L'incontro non avrà il carattere di "negazionismo delle foibe", ma di ricostruzione storica tesa a dimostrare, prove alla mano, che - come afferma Claudia Cernigoi - "sulla questione delle foibe sono state dette tante falsità". Alla luce dei materiali d'archivio che Claudia Cernigoi ha analizzato, si può dimostrare che nessuna politica di sterminio o pulizia etnica è stata condotta da parte dei partigiani jugoslavi contro gli italiani.

Come si legge nella prefazione del suo libro, "l’autrice non nega la realtà delle foibe, né gli eccessi e le vendette personali, ma attraverso unaricerca rigorosa riporta il fenomeno fuori dal mito". Un mito che, afferma Claudia Cernigoi, "viene utilizzato in chiave antipartigiana".

L'incontro si svolgerà sabato 1 febbraio alle ore 17:30 presso la sala conferenze degli ex Palazzi scolastici di C.so Nuova Italia.

Condividi su:

Seguici su Facebook