Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

'Scuola aperta': l'Istituto 'Palizzi' di Vasto si mette... in vetrina

Il primo incontro sabato 7 dicembre

a cura della redazione
Condividi su:

Anche quest’anno torna “Scuola Aperta” presso l’Istituto Economico e Tecnologico “F. Palizzi” di Vasto.

Sabato 7 dicembre, dalle ore 15 alle ore 19, primo appuntamento con le giornate di orientamento destinate a illustrare il Piano dell’Offerta Formativa.

"La scelta della scuola ove iscrivere i propri figli - si legge in una nota - costituisce da sempre un momento molto delicato ed importante per le famiglie; questo Istituto, al fine di agevolare la scelta dei genitori e degli alunni, ritiene necessario offrire ogni elemento utile di conoscenza e informazione sulle finalità dell’Istituto Statale Economico e Tecnologico “F. Palizzi” di Vasto con i seguenti indirizzi:

SETTORE INDIRIZZO
ECONOMICO
Amministrazione, Finanza e Marketing
• Relazioni Internazionali per il Marketing
• Turismo
TECNOLOGICO Costruzione, Ambiente e Territorio
• Geotecnico
• Grafica e Comunicazione

Nella consapevolezza che solo uno sforzo sinergico tra scuola e famiglia, può permettere di dare piena efficacia alle azioni d’informazione, di indirizzo e di supporto nei confronti delle future scelte formative dei giovani, l’Istituto sarà aperto al pubblico nelle giornate di

• Sabato 7 dicembre 2013 dalle h. 15.00 alle h. 19.00,
• Domenica 15 dicembre 2013 dalle h. 09,30 alle h. 12.30
• Sabato 18 gennaio 2014 dalle h. 15.00 alle h. 19.00.

Un gruppo di docenti e studenti sarà disponibile per far conoscere la struttura e i laboratori di cui dispone l’Istituto.

Sono invitati, inoltre, i ragazzi nei giorni
• 12 dicembre 2013, 16 – 23 – 30 gennaio 2014, dalle h. 15.00 alle h. 17.00,

ad assistere a lezioni delle discipline più caratterizzanti i nostri indirizzi di studio.

Nel corso degli incontri saranno illustrati nello specifico i percorsi formativi previsti per gli indirizzi dell’Istituto ed i successivi sbocchi occupazionali.

Condividi su:

Seguici su Facebook