Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Celebrato San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Rito religioso nella chiesa di Sant'Antonio di Padova

Condividi su:
Celebrazione in onore di San Sebastiano protettore dei Vigili Urbani, ieri sera, nella chiesa di Sant'Antonio di Padova. Numerosi gli agenti del locale Corpo di Polizia Municipale presenti nel sacro tempio, assieme al comandante Orlandino Carusi e ai rappresentanti delle forze dell'ordine cittadine e dell'amministrazione comunale, tra i quali il sindaco Luciano Lapenna, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte ed alcuni assessori. A presiedere la Santa Messa di ieri sera è stato monsignor Antonio Santucci, vescovo emerito della diocesi di Trivento, che nell’omelia si è soffermato sulla figura del Santo Martire, ufficiale dell’esercito imperiale e comandante della prestigiosa prima corte della prima legione di stanza a Roma per la difesa dell’Imperatore. Diocleziano, che aveva in odio il popolo cristiano, quando venne a sapere che Sebastiano era cristiano, lo condannò a morte, trafitto da frecce. Rispettando un’antica usanza, infine, al termine della celebrazione religiosa le donne della parrocchia hanno distribuito il tipico pane di San Sebastiano a forma di treccia circolare ai presenti.
Condividi su:

Seguici su Facebook