Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

OPERE D'ARTE DONATE ALL'OSPEDALE DI LANCIANO

a cura della redazione
Condividi su:
Diventano 180 le opere d'arte che sono state donate al reparto di Oncologia dell'ospedale ''Renzetti'' di Lanciano, nell'ambito del programma ''Arte per la vita'' inaugurato nel 1998 dal primario della divisione Antonello Nuzzo. Ieri mattina sono stati donati altri 60 quadri realizzati da altrettanti artisti di tutta Italia, contattati dal professor Vito Bucciarelli, insegnante all'Accademia di Brera di Milano. Opere d'arte moderna e figurativa, che si vanno ad aggiungere ai dipinti e alle sculture già donate negli scorsi anni. ''Lo scopo di questa iniziativa - ha spiegato Nuzzo - è di rendere più accogliente un reparto come il nostro dove vengono sottoposti a terapia pazienti con patologie difficili. Potersi curare in un reparto bello ed accogliente riduce il disagio dei degenti. Ovviamente il tutto viene accompagnato da un alto livello di assistenza, con risultati che fino a pochi anni fa erano insperabili''. L'iniziativa di Nuzzo verrà estesa anche agli altri reparti dell'ospedale di Lanciano. ''Ci sono già divisioni - ha aggiunto il direttore generale della Asl Lanciano-Vasto Michele Caporossi - che hanno chiesto di poter avere qualche opera. E' un piccolo segnale, che può però essere uno stimolo a migliorare sempre di più i servizi offerti agli utenti, che possono crescere anche con queste iniziative''.
Condividi su:

Seguici su Facebook