Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: "Opportunità per il territorio"

Grassi e Gizzarelli (Assovasto) mettono in evidenza l'importante ruolo del Patto Trigno-Sinello

redazione
Condividi su:

“Il PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta per il territorio un’opportunità imperdibile di sviluppo, investimenti e riforme il cui scopo è quello di riprendere un percorso di crescita economica sostenibile e duraturo rimuovendo gli ostacoli che hanno bloccato la crescita italiana durante la pandemia.

In questa ottica Assovasto - sottolinea il presidente dell'associazione che raggruppa buona parte delle imprese del Vastese Alessandro Grassi (nella foto) - ha già istituito in seno al suo consiglio direttivo 4 dipartimenti che stanno raccogliendo istanze del territorio per trasformarle in progetti di rilevanza strategica ed in piena sintonia con il PNRR.

In particolare, il vice presidente Simone Gizzarelli con delega ai rapporti con il Patto Trigno Sinello, ha pianificato possibili interventi nell’ambito delle seguenti macro aree tematiche:

- Innovazione, Digitalizzazione e Tecnologia;

- Energia;

- Giovani, Donne e Lavoro;

- Scuola e competenze;

- Capacità per la coesione.

L’attuazione dei Programmi Nazionali 2021-2027 sarà in gran parte delegata ad autorità regionali ed ai cosiddetti “organismi intermedi”, ed è per questo che ci auguriamo che il Patto Trigno Sinello – nella sua qualità di Agenzia di Sviluppo e di storico motore progettuale del nostro territorio - possa essere uno di questi.

Pertanto - alla luce delle progettualità che stiamo raccogliendo - riteniamo fondamentale il ruolo ed il coinvolgimento del Patto sul quale auspichiamo in tempi stretti la nuova governance e la massima coesione per non perdere opportunità per il nostro territorio”.

Condividi su:

Seguici su Facebook