Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pollutri: riuscitissima la prima edizione del 'Tractor Incontro'

Interviste agli organizzatori dell'evento e ai partecipanti

Condividi su:

Va in archivio con un bilancio del tutto positivo il 1° 'Tractor Incontro' di Pollutri. Circa 60 trattoristi hanno sfoggiato i propri mezzi agricoli per le strade del paese, destando curiosità e interesse tra gli abitanti.

«L'iniziativa è partita circa 6 anni fa e io e Marco Prinza ci siamo prodigati per la sua realizzazione – ha commentato Nicola Di Gregorio, organizzatore dell'evento – molti sono stati i paesi limitrofi coinvolti, malgrado siano stati meno numerosi i pollutresi. Torneremo con questo appuntamento anche il prossimo anno. Ringraziamo tutti gli sponsor per la collaborazione dimostrata».

«Abbiamo dato il massimo appoggio dal punto di vista amministrativo agli organizzatori della manifestazione – ha spiegato il primo cittadino Antonio Di Pietro – è un evento significativo per Pollutri, in quanto l'economia del paese si avvale principalmente di risorse agricole».

Dopo il ritrovo nella Riserva Naturale 'Bosco di don Venanzio', i concorrenti si sono diretti nel centro abitato per la benedizione dei mezzi agricoli, per poi giungere all'ex scuola rurale 'Piano Croce', con pranzo offerto dalla panitoneca Helios.

«Devo congratularmi con le persone che hanno messo a punto questo raduno – ha aggiunto don Giuliano Manzi, parroco di Pollutri – perchè è un'esaltazione del lavoro e dell'impegno per la terra, che è il giardino che il Signore ha costruito quando ha completato l'opera creativa, rivalutando il ruolo dell'uomo. Il futuro è assicurato da quel pane quotidiano di cui nessuno deve essere privato. Papa Francesco ci invita a lodare il Signore per nostra sorella Terra, che ci assicura il benessere e che è fonte di solidarietà anche per le persone che non hanno la possibilità di averla».

Ad animare la giornata dal punto di vista musicale la band 'Lu Battochije' che, con strumenti molto originali, si è esibita con canti popolari.

Trascorsa la pausa pranzo, i partecipanti sono stati invitati a mettersi in gioco con gare di agilità, come prove di tiro, gimkana cronometrata e retromarcia con rimorchio, all'insegna del divertimento e della sana competizione.

Tutti i trattoristi hanno dato il massimo, ma solo alcuni sono riusciti ad aggiudicarsi il trofeo.

Ad essere premiati sono stati, infatti, Stefano Di Francesco come 'trattorista del paese più lontano' (Lentella) e per il miglior record ottenuto nella prova di gimkana cronometrata; Nicola Di Gregorio, per la gara di retromarcia con rimorchio; Americo Di Martino, come 'trattorista più anziano'; Giuseppe Presenza e Mirco Candeloro per la prova di tiro e Mirko Ariprandi, per il mezzo agricolo più antico.

Di seguito, il servizio che ripercorrerà la giornata con interviste agli organizzatori dell'evento e ai partecipanti.

Per visualizzare tutte le foto clicca su: http://www.iltrigno.net/notizie/territorio/3175/pollutri-riuscitissima-la-prima-edizione-del-tractor-incontro

SERVIZIO E RIPRESE DI ANGELA MENNA E LUCIA DI CANDILO

MONTAGGIO DI ANGELA MENNA

Condividi su:

Seguici su Facebook