Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

COMUNITA' MONTANA ALTO VASTESE, RIUNIONE IN SEDUTA STRAORDINARIA

Condividi su:
E' stato convocato per il pomeriggio di oggi (giovedì 28 settembre), alle ore 17.30, in seduta straordinaria, il consiglio della Comunità Montana ''Alto Vastese'', presso la sede dell'ente a Torrebruna. Il primo punto all'ordine del giorno è la convalida dei nuovi consiglieri delegati dai vari comuni membri. Bisogna infatti procedere alla ratifica delle nomine dei nuovi rappresentati in seno al consiglio dell'ente comunitario, provenienti da quei comuni nei quali si è avuto il rinnovo delle amministrazioni locali nell'ultima tornata elettorale, quindi Castiglione Messer Marino, Carunchio e Fraine. Ciascun paese membro della comunità montana invia presso il consiglio dell'ente tre rappresentati, due espressione della maggioranza e uno dell'opposizione. Non ci dovrebbero essere grossi sconvolgimenti negli equilibri politici, visto che soltanto a Castiglione Messer Marino si è avuta l'alternanza con l'amministrazione passata recentemente nelle mani del centrodestra. Il popoloso centro montano, contrariamente al passato, invierà due rappresentati di destra e uno solo di sinistra, ma la maggioranza di centrosinistra in seno alla comunità montana, pur perdendo qualche voto, non dovrebbe risentirne più di tanto, almeno per il momento. In primavera però si andrà alle urne in altri centri, come ad esempio a Celenza sul Trigno, e qualcuno già pensa ad un possibile cambio di maggioranza nell'ente comunitario. Tra gli altri punti all'ordine del giorno, la ''verifica degli equilibri di bilancio e la ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi'' e ''l'affidamento del servizio di raccolta differenziata, oltre al materiale ferroso e ingombrante, a favore dei Comuni membri''. Ultima questione che sarà dibattuta questa sera a Torrebruna è la presentazione di una ''mozione a favore dell'Ospedale Civile di Gissi''.
Condividi su:

Seguici su Facebook