Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

''I RACCONTI DEL CASTELLO'', SUCCESSO PER IL CONCORSO DI POESIA A ROCCASCALEGNA

Condividi su:
Proclamati i vincitori della prima edizione del concorso letterario ''I Racconti del Castello'', bandito dal Comune, dalla Pro loco di Roccascalegna e dalla casa editrice ''Cenere di rosa'' e che ha registrato la partecipazione di concorrenti da tutte le regioni d'Italia. Una doppia commissione tecnica a valutare da un lato la sezione racconti con 45 elaborati, dall'altro la sezione poesia con circa 30 componimenti, che seguendo le regole del concorso, hanno per tema quanto può essere ricondotto al simbolo del paese, il maniero medievale: l'antichità, le leggende, i fantasmi, i vampiri, i mostri, i castelli in aria e di sabbia, emblemi di sogni. ''Siamo fortemente soddisfatti e motivati a proseguire questa iniziativa in future edizioni - sottolinea Nicola Travaglini, sindaco del paese - incoraggiati da questa grande risposta al concorso. Non nego che un piacevole stupore ci ha pervasi, quando, dopo aver proclamato gli elaborati vincitori, all'apertura delle lettere contenenti i dati dei partecipanti, abbiamo scoperto le città di provenienza. Per citarne alcune: Asti, Ferrara, Bassano del Grappa, Cesena, Palermo, Bologna, Empoli, Perugia, Venezia, Vicenza, Catanzaro, Firenze, Treviso, Roma, Enna, Pisa, Messina, Genova, ma anche dai vicini paesi di Casoli, Colledimezzo, Lanciano, Guardiagrele, Vacri, Pescara. Molti hanno allegato anche il proprio curriculum vitae, che ci ha permesso di scoprirli autori con all'attivo numerose pubblicazioni; ci sono docenti di varie accademie; scrittori teatrali; giornalisti; presidi e tanti seri professionisti. E' stato bello sapere - aggiunge - che molti di loro hanno appreso del concorso, venendo in vacanza quest'estate a Roccascalegna; fattore che evidenzia come il turismo si stia sviluppando nelle nostre terre, e come i visitatori vadano via soddisfatti, portando nel cuore bei ricordi, con la voglia di tornare. E noi possiamo continuare ad incentivarlo, organizzando e promuovendo iniziative culturali come questa''. Varia anche la fascia d'età: tra il partecipante più adulto e quello più giovane, ci sono 51 anni di differenza. Mercoledì 27 settembre, alle 16 presso il castello medievale, tutti gli scrittori e i poeti riceveranno un attestato di partecipazione, e le opere dei vincitori e dei segnalati dalla giuria saranno interpretate dagli attori della locale compagnia teatrale ''La bassa''. Trionfatrice della sezione racconti con ''La castellana'', Maria Giovanna Scavone di Caltanissetta, seconda classificata Delia Mazzocchi di Melegnano, con ''Il segreto della collina'', terzo classificato Dionigi Mainini di Fagnano Olona (Varese), con ''Gli appestati dalla luna''. Racconti segnalati dalla giuria: ''Il ponte levatoio'' di Anna Gargiulo di Portici (Napoli) e ''Angelo e l'elisir di lunga vita'' di Giovanni Miccoli. Vincitrice della sezione poesia Luisa La guardia di Cervignano D'Adda con ''Sulla rocca, seguendo un canto di pietre'', secondo Giuseppe Vetromile di Madonna Dell'Arco (Napoli) con ''Il sogno del domani'', terzo posto per Beatrice Di Tomasso di Roccamotrice (Pescara), con ''Filastrocche''. I segnalati dalla giuria sono: Gianluca Guaragna di Bari, con '' Castello'', Anna Francesca Basso di Bassano del Grappa (Vicenza) con ''Vlad'', e Marta Caselli di Poggio Renatico (Ferrara) con ''Ero a Bam''.
Condividi su:

Seguici su Facebook