Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Stadio Aragona, niente riapertura parziale: a porte chiuse anche Vastese-Notaresco

Per le prossime gare casalinghe la società biancorossa valuta l'ipotesi di giocarle a Monte Marcone di Atessa o a Francavilla con il pubblico

redazione
Condividi su:

Sta diventando una ‘telenovela‘ la questione pubblico allo Stadio Aragona di Vasto: anche domenica 6 marzo, per la sfida Vastese-SN Notaresco, le porte dell’impianto sportivo di via San Michele resteranno chiuse all’ingresso di tifosi e sportivi.

Dopo lo ‘spiraglio‘ dell’inizio della scorsa settimana – con la possibilità di ottenere una riapertura parziale – si è arrivati ad oggi con riunioni varie e considerazioni che hanno portato a confermare la realtà della chiusura. Da indiscrezioni sarebbe stata concessa una riapertura minima, per un massimo di 200 spettatori, ma in questa quota andavano compresi gruppi sportivi e dirigenziali delle due squadre. Troppo poco per sbloccare l’impasse.

Continua su vasport.it (clicca)

Condividi su:

Seguici su Facebook