Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Serie D, Vastese-Chieti: non ci saranno i tifosi teatini

Condividi su:

Il derby abruzzese del campionato nazionale di Serie D tra Vastese e Chieti si giocherà senza i tifosi ospiti. Il prefetto di Chieti, infatti, ha disposto il divieto di vendita dei tagliandi per l’emozionante gara che è prevista per domenica 31 ottobre. Tutti i tifosi residenti nei Comuni di Chieti, San Giovanni Teatino, Ripa Teatina, Bucchianico, Torrevecchia Teatina, Cepagatti, Miglianico e Manoppello non potranno prendere parte a quest’evento. È stata la stessa società neroverde a comunicarlo con un annuncio ufficiale sul proprio sito. La decisione è stata presa dopo che il comitato Analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive aveva inserito tra le gare a rischio il derby abruzzese, richiedendo l’attenzione della Prefettura e della Questura.

Come arrivano le squadre

La Vastese arriva a questo interessante incontro dopo una vittoria davvero importante in campionato. Sì, perché si tratta della prima in sei gare giocate. È stato decisivo il gol nei minuti finali di Di Filippo, il quale ha garantito i tre punti contro il Notaresco. Mister D’Adderio ora ha da lavorare in maniera molto significativa per cercare di trovare dei punti importanti in una gara molto attesa. La classifica ora vede la Vastese a quota 6 punti, dopo una vittoria, tre pareggi e due sconfitte.

Il Chieti, invece, non riesce a vincere un match da quattro gare. L’ultima vittoria risale al tre ottobre, contro il Porto d’Ascoli, poi sono arrivati due pareggi e una sconfitta. Proprio l’ultima gara, contro il Castelfidardo, tra le mura amiche, ha suscitato parecchie lamentele tra i tifosi. Il Chieti, comunque sia, ora è a quota 8 punti in campionato, frutto di due vittorie, due pareggi e due sconfitte.

La squadra allenata da Lucarelli ancora non è riuscita a fare bottino pieno in casa. All’Angelini non sono ancora arrivate vittorie. Questa di domenica, comunque, dovrebbe essere una gara molto equilibrata, almeno da quanto traspare dalle opinioni dei siti scommesse con bonus, studiati minuziosamente da Sportytrader.

Altre info sul match

In realtà, anche la Vastese non è ancora riuscita a vincere tra le mura amiche: allo stadio Aragona, infatti, sono arrivate una sconfitta e un pareggio in due gare disputate. Sicuramente c’è una motivazione in più particolare che spingerà i giocatori di D’Adderio a fare bene nel derby: vincere il derby, davanti ai propri tifosi, come prima vittoria casalinga stagionale, fa sicuramente il suo effetto e renderebbe felici i sostenitori. Ci sarà comunque da fare molto di più rispetto a quello che si è visto da inizio campionato: il Chieti, d’altronde, è una squadra molto ostica e che dà il meglio di sé fuori casa.

Il bottino della squadra allenata da Lucarelli fuori dalle mura amiche è impressionante: due vittorie ed un pareggio, cinque gol fatti e due subiti. Sostanzialmente, la squadra ospite non è mai uscita perdente da uno stadio avversario questo campionato. E sicuramente farà di tutto per non farlo proprio domenica, in una gara così importante e dalle mille motivazioni che spingeranno i giocatori a dare il meglio.

Condividi su:

Seguici su Facebook