Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vastese, il Fiuggi ti va di traverso: i laziali stravincono 3-0

I biancorossi di Amelia naufragano con la squadra di Incocciati

| di Nicola Di Santo
| Categoria: Sport
STAMPA

“La sete di vittoria”, come recita il suo claim, stavolta ce l’ha avuta tutta l’Atletico Terme Fiuggi, che si è bevuto la Vastese in tre sorsi. In terra laziale, è stata gravemente insufficiente la prestazione dei biancorossi, andati sotto dopo soli tre minuti a causa di un’altra leggerezza di Lorenzo Bardini, che dopo la papera di sette giorni fa nel derby contro il Giulianova stavolta ha provocato lo svantaggio con un fallo da rigore. La Vastese, a differenza dello scorso match, non ha trovato reazione e orgoglio dopo la rete avversaria, subendo anzi la furia totale della squadra di Incocciati, che ha dilagato nel secondo tempo con altre due reti. 3-0 il risultato finale, per la Vastese è il primo stop dopo quattro risultati utili consecutivi.

La partita - La squadra di Amelia è in forte emergenza a causa delle squalifiche di Di Filippo e Vittorio Esposito e degli infortuni di Cacciotti e Altobelli. L’inizio è a dir poco in salita per i biancorossi, che vanno in svantaggio soltanto dopo tre minuti. Lorenzo Bardini stende Macrì in area, sul dischetto va il capocannoniere di casa D’Andrea che non fallisce e sale in doppia cifra in classifica marcatori. Solo al 35’ la Vastese fa tremare il Fiuggi con la traversa di Dos Santos, Cavuoti è ben appostato per la ribattuta a rete ma non trova l'impatto con la sfera.

Al quinto minuto della ripresa, l’Atletico trova il raddoppio con il secondo gol di D’Andrea, che batte Di Rienzo (subentrato a Bardini) con un pallonetto. Al 65’ la partita viene chiusa dall'autorete di Pollace, che devia nella propria porta il tiro di Papaserio. Arriva così una sconfitta ampiamente meritata, nient'affatto mitigata dalle pesanti assenze. La squadra di Amelia è sempre in piena corsa per i playoff, ma deve ancora capire che cosa vuol fare da grande. Chi lo ha capito è il lanciatissimo Campobasso, che verrà tra sette giorni all'Aragona da terzo in classifica e dopo aver schiantato il Tolentino 4-0. 

Atletico Terme Fiuggi - Vastese 3-0

Reti: 3’ rig. D’Andrea (A), 50’ D’Andrea (A), 65’ aut. Pollace (A).

Fiuggi: Chingari, Tassone, Zaccone, Falasca, Gualtieri, Bacchi, Papaserio, Rizzitelli, D'Andrea, Macrì, Basilico. A disposizione: Ludovici, Moriconi, Moretti, Chirilenco, FIlipponi, Felea, Pietrobono, Diakhite, Passaro. Allenatore: Incocciati.

Vastese: Bardini L., Pompei, Pollace, Palumbo, Dos Santos, Pizzutelli, Esposito F., Giorgi, Marianelli, Cavuoti, Bardini F. A disposizione: Di Rienzo, Valerio, Grasso, Zinni, Montanaro, Cardinale, Alonzi, Ravanelli, Minutolo. Allenatore: Amelia.

Arbitro: Rodigari di Bergamo (assistenti: Claps di Potenza e Signorelli di Paola).

Nicola Di Santo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK