Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

'Scarpasciùdd 2019', scocca l'ora delle finali

Alle battute conclusive il 21° torneo di calcio in amicizia ed allegria al campo dell'Incoronata

| di Vittorio Patriarchi
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Semifinali, ritorno: quest'estate andranno di moda il granata e l'azzurro, un po' retrò il verde e l'arancio, questi infatti sono gli abbinamenti dei colori delle due finali, da disputare a/r: chi c'è, c'è...

BENGALURU–DELHI DYN. 3–2, arbitro sig. Osvaldo Sebastiani. Marcatori: Sarchione, Frasca E, Trovarelli( B ), 2 Dzierwa( D )

In questo torneo, ormai da 21 anni, la differenza la fanno le assenze, è risaputo, e gli arancio del Delhi Dynamos( 11 su 16 + Stampone e Stante) pagano pegno, anche perchè quelle di oggi sono assenze 'pesanti'. Ma la curiosità di questa partita è che, da parte loro, in avanti, erano piazzati bene( a centrocampo, dopo l'infortunio di Molino, invece, il vuoto..), mentre agli avversari del Bengaluru(13 su 16) mancavano totalmente gli 'arieti', con Mascitelli ' falso nueve'. La prima al 9', quando il granata Tinaro sulla sx tocca corto d'esterno per la girata a volo di Frasca, alta; al 14' Monachetti molla una saetta dalla distanza, anch'essa finita alta; lo stesso, al 16' si sgancia sulla dx, rimette al centro, Berardi a volo di 1a intenzione colpisce, Florin ci para i pugni; al 20' si fanno vivi gli arancio, Stampone lancia centrale per Bozzelli, che in progressione semina i marcatori , ma giunto in area piccola gli si para Bottega che, col corpo, devia anche il rimpallo su contrasto; 24' corner da dx del granata Autunno, girata a volo spettacolare di Frasca che sfiora i legni; 32', l'arancio Ranalli fa da starter( e spara ) per la partenza dei 40 m. piani di Dzierwa, il suo diagonale finale termina a ½ metro dal palo sx; 38' ci tenta su punizione il granata Autunno, sfera sopra l'incrocio, e allo scadere, su punizione, Ranalli calibra per l'arancio Ronzitti, colpo di testa smorzato, facile preda di Bottega. Nella ripresa, 6' di pazzia per gli arancio, che soccombono per 3 volte di seguito: su assist di Di Tullio, al 47' Fabrizio Sarchione molla da 20 m una puntina che s'infila come un proiettile all'angolo basso dx, 1-0; al 50', Autunno molla la bomba di dx, Florin non trattiene, ed è lesto a breve distanza Enzino Frasca, che la manda in rete, 2-0; lo stesso Autunno al 53' si sgancia sulla sx e rimette al centro per lo smarcato Michele Trovarelli, tocco morbido e 3-0. Nulla da eccepire, per quello che finora s'è visto in campo, ma gli arancio( a tratti in 10 per Ranalli a ½ servizio ), s'affidano alle ripartenze veloci : con spregiudicatezza, avanzano D'Ercole in mediana a supporto del solo Porchia, e spesso lasciano il solo portiere Tasia in difesa( Florin certo non si sottrae a quel ruolo, e in 3 occasioni, esce dalla sua area in anticipo con una sicurezza strabiliante) :ed è lo stesso Lodovico che, al 67', riaccende un lumino: suo il corner da dx, dove s'avventa Darek Dzierwa, che da fermo di testa indirizza all'incrocio, 3-1; gli arancio chiudono nella loro area i granata, al 72' e al 75' ci prova Bozzelli in progressione, ma la difesa fa breccia e neutralizza; al 78' di nuovo Nick sfortunato la manda fuori, ma all'85', dopo una stoppata di Clemente su tiro di D'Ercole incuneatosi in area, gli arancio accorciano: Stante fa partire sulla sx Bozzelli, traversone rasoterra e tap-in vincente di Darek Dzierwa sul 2° palo, 3-2: e allo scadere, occasionissima per Tortoli che, smarcato in area da Porchia, col solo Bottega davanti, ha un esitazione e colpisce male, fallendo il possibile pareggio in extremis( magari, senza pensarci su, Alex avrebbe fatto centro..).

CHENNAIYIN–AIZAWL 4-2, arbitro sig. Edoardo Di Tommaso. Marcatori: 2 Frasca M, 1 Di Tullio, Smerilli( C ) Cianci, Angiolillo( A ). I verdi dell'Aizawl( 12 su 16) arrembanti ad inizio partita: al 4' D'Addario si propone sulla sx, rimette al centro per Vincenzo 'Zen' Cianci che aggancia ed infila lo 0-1; al 7' è invece Belfiore che fugge sempre sulla sx e smarca al centro D'Addario, che a porta vuota spreca fuori; 16', Cianci imposta per Sciascia, conclusione tesa alta; 19', su traversone da dx di Perrotta, il portiere Bruno in uscita smanaccia sopra la testa di Angiolillo e sventa il pericolo; e quando non ci arriva coi guantoni, Angelo ci mette...la faccia, al 25' in uscita su conclusione ravvicinata di Cianci, intercetta col viso e manda in angolo; 30', Angiolillo subisce fallo( forse gia' dentro area? ), Edoardo assegna pero' calcio piazzato al limite, batte Menna, neutralizza la barriera; e dopo mezz'ora, si fanno vivi gli azzurri con Frasca, girata a volo su assist di Gambuto, alta; dopo un occasione svanita per il verde D'Addario( impreciso di pochissimo ), al 35' l'azzurro Smerilli rimette al centro per Frasca che gira a volo, paratone di Zucaro; 37', Gambuto salta l'avversario a dx e crossa, Barberio colpisce di testa, Mimmo si distende e salva in corner; 39', Frasca in pressing s'incunea in area da sx, sul suo rasoterra in area piccola Gianfranco Di Tullio devia in rete sul 2°palo, 1-1; e al 42' la chiave di volta della partita: Smerilli fugge al centro, Rossi lo placca, punizione dal limite, Marco Frasca batte a sorpresa mentre Zucaro stava fuori dai pali ad organizzare la barriera, e beffa gli ingenui verdi realizzando a porta sguarnita, 2-1. Nel finale, Zucaro decisivo su missile di Frasca; nella ripresa, i verdi forzano i tempi: al 49' Belfiore serve al bacio per il destro teso di D'Addario, para Bruno;53', Cianci taglia per l'inserimento in area di D'Addario, pallonetto fuori; ma al 61' un gran tiro dell'azzurro Frank Smerilli indovina lo spiraglio giusto, ed è 3-1; 67', di nuovo in avanti i verdi con Sciascia che serve per Menna, conclusione violenta, Bruno la tocca sulla traversa, palla fuori; 74', saltano gli schemi( e anche i nervi..) ai verdi, che si sbilanciano tutti in avanti, e su contropiede a dx , l'azzurro Di Tullio poggia a Marco Frasca, che accentrandosi in velocità salta 2 avversari e colpisce di sx, palla imparabile a fil di palo sx, 4-1. E al 76' Boldrini da 20 m centra la traversa piena, palla che carambola sulla schiena di Mimmo e va in corner; 82', ancora il verde D'Addario pericoloso, conclusione deviata da Bruno; ci prova anche Cianci dalla distanza, palla di poco a lato, e all'88' Menna serve sulla sx per Luigi Angiolillo, che dal vertice colpisce d'interno dx, palla che s'infila sotto l'incrocio dx, 4-2. Non c'è piu' tempo per i miracoli, e finisce così.

Class.marcatori: 11 gol:Dzierwa( DEL )9 gol: Angiolillo( AIZ ) 7 gol: Pesolillo( BEN ), Bozzelli( DEL ), Frasca M( EAS ) 5 gol: Boldrini, Di Tullio, Gambuto( CHE ) 4 gol:Del Casale( BEN), Smerilli ( CHE ) 3 gol: Menna, Rossi( AIZ ), Frasca E, Trovarelli( BEN ), Cianci( EAS )2 gol: Pedace C( AIZ ), Gabriele( BEN ), Lacanale( CHE ), D'Angelo( DEL ), Sarchione( EAS) 1 gol: D'Addario, Di Domenico, Miele( AIZ ), Autunno, D'Adamo( BEN ), Ciccotosto, Vinci ( DEL), Barberio, Marchesani, Monachetti, Pegna G(EAS)

Prossimo turno (finali, andata):

mercoledì 17 luglio, h 20:CHENNAIYIN - BENGALURU(per il 1° e 2°posto)

giovedì 18 luglio, h.20: DELHI DYN. - AIZAWL(per il 3° e 4°posto)

Vittorio Patriarchi

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK