Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Argento mondiale Under 21 di beach volley, gongola il Club Italia con De Marinis e Marcovecchio

Secondo posto alle spalle della coppia brasiliana Renato-Rafael per gli azzurri Windisch e Di Silvestre

redazione
Condividi su:

Si è chiuso a Udon Thani, in Thailandia, il Campionato Mondiale di Beach Volley Under 21.

L'Italia si classifica al secondo posto, dunque con il titolo di vice campione del mondo per la coppia formata da Jakob Windisch e Alberto Di Silvestre, atleta pescarese.

Dopo undici anni, l'Italia torna sul podio di un Mondiale U21.

Windisch e Di Silvestre, portacolori del Club Italia, rappresentato in terra thailandese dall'allenatrice vastese Caterina de Marinis (nello staff c'è anche Ettore Marcovecchio), hanno perso nella finalissima contro la coppia brasiliana Renato-Rafael. Finale che si è chiusa in due set (21-11; 21-15).

"Un Mondiale che ci lascia una certezza - si legge su BVG - Beach Volley Generation -: Windisch e Di Silvestre, in un futuro neanche troppo lontano, li vedremo senz'altro su palcoscenici importanti. Hanno dimostrato la loro forza in questo Mondiale e i margini di crescita sono altissimi. In bocca al lupo a loro e buon lavoro al Club Italia. Forza Azzurri!"

Condividi su:

Seguici su Facebook