Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

'Scarpasciudd 2018' nella 'fase calda', l'andata delle semifinali

Partite sempre in allegria al campo sportivo dell'Incoronata di Vasto

Condividi su:

E così siamo giunti alle semifinali, caratterizzata finora dai profetici bomber 'in leasing ': D'Angelo ( 3 gol, uno coi gialli e 2 con gli azzurri) e Gambuto ( 3 gol, coi grigi), entrambi a secco nella loro squadra( i fucsia). Nell'andata, fa scalpore l'asfaltatura degli 'asfaltatori' della 1a fase, i grigi, soverchiati dai gialli( pur già battuti per 4-2), mentre un pirotecnico pareggio rinvia al ritorno tra 7 giorni l'accesso alla finale tra i fucsia e i verdi.

COVILHA-ESTORIL 0-5, arbitro sig. Edoardo Di Tommaso ( Marcatori: 3 Sabatini, 1 D'Angelo, Frasca P ): Subito affamati, i gialli dell'Estoril ( 11 su 16 + Di Domenico e D'Angelo): Manes rilancia lungo a sx per Miele, che a volo manda poco alto sulla dx; al 7' i grigi del Covilha(14 su 16) rispondono con Porchia, rasoiata sulla dx fuori su assist di Carlucci; 10'; 10', Di Marino s'avventura in dribbling a bordo area, il giallo Marchesani in pressing gliela soffia e colpisce di punta, Zucaro salva di piede; 19', Angiolillo riesce a tenere palla sulla linea laterale su un lancio lungo, tocca per Sabatini, dx violento respinto da Zucaro sugli ' spezzelli' di Hulk D'Angelo appena entrato, fortunoso gol dello 0-1; 21', su fallo laterale di Hulk, Sabatini cerca l'incrocio con un lob a girare, fuori; 24', il grigio Trovarelli serve ' lu' zijàne ' Del Casale, siluro dai 20m fuori di un pelo; i grigi (per ora ), pur orfani del bomber Tumini( fondamentale), mantengono campo, ma mancano in fase risolutiva, e l'ultima occasione è per i gialli: Autunno vince un tackle e lancia da metacampo per Frasca, dribbling a rientrare ed esterno dx, fuori. Nella ripresa, al 50' i gialli raddoppiano: contropiede fulmineo di Angiolillo sulla dx, tocco centrale per Peppe Frasca, diagonale secco sul 2°palo, 0-2.; 55', cross teso da sx di Miele, Sabatini gira di testa, fuori; 58', il grigio D'Annunzio cincischia nel liberare, palla sui piedi di Sabatino che stanga da 7 m, Zucaro compie un miracolo deviando fuori; 60' il giallo Marchesani galoppa sulla dx, serve Lucio Sabatini che d'interno indirizza all'angolo opposto, 0-3; e Lucianino gira il coltello nella piaga dopo 3', quando raccoglie un allungo di Hulk da dx e la piazza sempre sull'angolo sx, 0-4; i gialli dilagano e al 72' san Mimmo Zucaro protomartire salva con una prodezza in tuffo su bordata da 18 m di Marchesani; i grigi provano a raccapezzarsi nel finale: 75', incursione a dx di Travaglini, cross al centro per Del Casale, Simone( oggi sostituiva il titolare Cesare ), finora inoperoso, si guadagna la pagnotta in uscita alta; 78', cross da sx di Piccinini, Ranalli gira di testa, fuori; 80', punizione di Sarchione, fuori, e al 82' Porchia in contropiede lancia Piccinini, tiro teso alto sui legni; ma al 85' Marchesani lancia lungolinea per il giallo Lucio Sabatini, che perfora sulla dx la sbilanciata difesa grigia e 'incatrama' la partita siglando la sua tripletta, per il finale 0-5.

BOAVISTA–GUIMARAES 5-5, arbitro sig. Vittorio Patriarchi( Marcatori: 3 Dzierwa, 2 Frasca M/ 3 Carlucci P, 2 Di Lena). Sono onorato di aver assistito ( un po' meno per aver arbitrato, causa suola ultimo momento..) alla più bella partita di questa edizione. Dopo lo show di Florin al 12'( uscita dai pali e disimpegno in dribbling tra 2 avversari, da vero centrale ) e ben 20 minuti di studio, rompe gli indugi Dzierwa del Boavista ( 14 su 16 ), lanciato da Boldrini, il suo bolide fa tremare la traversa; preludio del gol, perchè dopo 1', Darek scatta sul filo dell'offside, Malatesta s'attarda e lo tiene in gioco, lui s'infila nel corridoio e segna l'1-0; 24', il verde Boldrini ci tenta dalla distanza, blocca Autunno; 27', Berardi indovina un'imbucata al centro per Dzierwa, pallonetto a scavalcare l'uscita di Lino, ma la palla si stampa di nuovo sulla traversa, ma al 32' i fucsia del Guimaraes( 13 su 16 ) segnano ad opera del 'oggi San' Pietro Carlucci, che capta a volo un taglio di Sciascia e pareggia 1-1; poco dopo una sventola di Di Bussolo alta, i verdi rispondono con Tinaro su assist di Pegna, fuori; 38', il fucsia Sciascia imposta a bordo area, finta il taglio centrale e serve per il liberissimo Gabriele sulla sx, il suo mancino va di poco alto; e al 39' Pietro Carlucci ' stùte n'àddra cannèle', festeggiando col 2° gol su scucchiaiata di Gambuto, 1-2. Poi 2 occasioni per i verdi D'Addario e Boldrini, ma Autunno( oggi portiere d'emergenza) fa buona guardia; e al 41' i fucsia segnano ancora, su triangolo in velocità con Carlucci, Gio' Di Lena insacca all'angolo basso dx, 1-3. Chiudono le prime ostilità i verdi con una saetta di Boldrini fuori; nella ripresa il vigore dei verdi esplode in un lampo, quando Marco Frasca al 51', e Darek Dzierwa al 52', raddrizzano la partita in 2': e siamo al 3-3; i fucsia di nuovo pericolosi al 54' e al 57' con 2 incursioni di Di Lena, Florin c'è; 58', su corner da dx, il fucsia Rossi viene cinturato platealmente da Serafini( graziato ), accecato dalla rabbia “ si svèst' e dapù s'arivèst' “ togliendosi la maglia; ma non c'è un attimo di respiro, al 60' raid e tiro di Carlucci, fuori, seguito al 62' da una sventola di Di Lena su assist di D'Ermilio, fuori; al 65' il capolavoro del verde Marco Frasca, che in contropiede sulla sx si fa 40m in progressione, resiste alla tampinatura di Michael e trafigge Autunno, eurogol del 4-3; ma i fucsia pareggiano: al 75' Di Lena scarta 2 avversari e molla una saetta che si stampa sulla traversa, è lesto Pietro Carlucci che, scattando da dietro l'ultimo verde, col torace la mette dentro, 4-4; 81', il fucsia Di Bussolo sguscia sulla dx, passa a Gio Di Lena, manovra avvolgente verso il centro, dove libera il sx che s'insacca rasente al palo sx, altro eurogol del 4-5; ma all'84' Rossi, in chiusura, abbatte nella propria area il verde Dzierwa, rigore, battuto da Darek, ed è 5-5: chiude il sipario all'86' un diretto del verde D'Addario di poco alto: ' si n'aripàrle tra sètt' jùrne( anzi sei visto che è giovedì ).

class.diff. Reti : Estoril +5, Boavista e Guimaraes 0, Covilha -5,

cannonieri: 11 gol: Dzierwa( BOA )8 gol: Frasca M( BOA ),Tumini ( COV ) 6 gol: Boldrini( BOA ), Frasca P, Sabatini( EST ), Carlucci P( AVE ) 3 gol: Di Lena( AVE ),Carlucci M, Del Casale( COV ), D'Angelo, Gambuto, Sciascia ( GUI ) 2 gol: D'Alanno( AVE ), D'Addario ( BOA ), Frasca E, Rossi N( GUI )1 gol: Autunno, D'Ippolito, Pegna ( BOA ), Porchia, Scurti, Travaglini ( COV ), Di Bussolo, Gabriele( GUI ), Abrescia, Angiolillo, Lacanale ( EST )

 

Condividi su:

Seguici su Facebook