Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un giovane difensore alla corte di Colavitto: la Vastese ingaggia Alessio De Cinque

Classe 1997, dopo la trafila con il Pescara, ha indossato la maglia dell'Avezzano in serie D

Condividi su:

Nella mattinata odierna la Vastese Calcio 1902 ha raggiunto l’accordo con il terzino destro classe 1997 Alessio De Cinque.

Diciannovenne di Casoli, dopo aver trascorso sei stagioni nel settore giovanile del Pescara Calcio (trovando posto in panchina con la prima squadra in Serie B la passata stagione nella sfida Avellino-Pescara) in estate ha scelto di confrontarsi con il campionato di Serie D accettando le lusinghe dell’Avezzano (girone G).

Dopo una prima parte di stagione nella Marsica ha salutato i colori biancoverdi per abbracciare la Vastese e sarà già a disposizione di mister Gianluca Colavitto per la trasferta di Alfonsine in programma domenica 4 dicembre.

“Sono molto contento di essere entrato a far parte di un gruppo ambizioso come quello della Vastese – queste le prime parole in biancorosso del giovane De Cinque – dovrò lavorare sodo e cercare di sfruttare al meglio le opportunità che mi darà l’allenatore”.

La società biancorossa coglie l’occasione per smentire categoricamente alcune notizie apparse nelle ultime ore circa l’interessamento di alcuni club nei riguardi di Vito Marinelli. Finora nessuna società ha contattato la Vastese per chiedere informazioni riguardanti il centravanti sansalvese, elemento su cui la società biancorossa punta tantissimo. Come evidenziato giovedì mattina dal direttore sportivo Pino De Filippis sul fronte senior non ci saranno rivoluzioni e Marinelli resterà un giocatore della Vastese fino al termine della stagione.

Condividi su:

Seguici su Facebook