Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

'Guanto d'Oro d'Italia' a Gorizia, in lizza il pugile vastese Luigi Alfieri

Il passaggio al professionismo è concreto, ma il tecnico Domenico Urbano pensa di farlo combattere all'estero

| di Tiziana Smargiassi
| Categoria: Sport
STAMPA

l pugile vastese Luigi Alfieri prenderà parte alla manifestazione nazionale "Guanto d'Oro".

Alfieri, vincitore della passata edizione, è accompagnato dal tecnico Alfredo Campitelli che assieme a Domenico Urbano si occupa della società San Salvo Boxe. 

"Come società abbiamo inoltrato la proposta di partecipazione ma poi sarà la federazione e selezionare. Ci sono 8 atleti e 3 riserve. Alfieri è stato già vincitore dell'edizione 2015. In italia è uno dei migliori pugili dilettanti in circolazione nella sua categoria. Un mese fa abbiamo fatto la richiesta di passaggio al professionismo e la federazione ha accettato tranquillamente ma la situazione pugilistica in Italia è drastica specie nel settore professionistico e valutiamo un po' di cose. E' comunque probabile che possa debuttare con me in Germania e tempo un anno possa arrivare alla conquista di un titolo nel settore professionistico", spiega il trainer e pugile in attività Domenico Urbano.

Il Torneo Nazionale maschile Elite Guanto d'Oro d'Italia - Trofeo A. Garofalo avrà luogo a Gorizia dal 15 al 17 Luglio e sarà organizzato dalla ASD Planet Fighters - CR Friuli Venezia Giulia. Evento che si svolgerà al Palabrumatti di Largo Musina. Saranno 64 i boxer partecipanti. Tutti i match saranno trasmessi in diretta streaming sul Canale Youtube Ufficiale dela FPI - FPIOfficialChannel e su www.livefpi.it - Le finalissime saranno riprese e mandate in onda da Rai Sport con telecronaca di Davide Novelli e Nino Benvenuti.

Tiziana Smargiassi

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK