Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vastese tra 'Festa Cuore Biancorosso' e amichevole con il Campobasso

Prosegue la campagna acquisti per l'organico di mister Colavitto

| di Michele Del Piano
| Categoria: Sport
STAMPA
printpreview

Il 6 settembre prenderà il via la nuova stagione di Eccellenza e, per come si stanno muovendo sul mercato, specialmente in entrata, Vastese, San Salvo e Cupello, anche alla luce delle amichevoli finora disputate, hanno già fatto intendere che non lasceranno nulla d’intentato; quello alle porte, insomma, sarà un campionato tutto da seguire, con i biancorossi e i biancazzurri alquanto intenzionati a giocarsi il salto di categoria e i rossoblù a migliorare la classifica dell’anno scorso.

Oggi, intanto, dalle ore 19, presso l’Arena alle Grazie, si terrà la festa “Cuore biancorosso” per coinvolgere tifosi, giocatori, società e quanti hanno a cuore il futuro del calcio vastese. Una serata da condividere, come ha sottolineato il neo presidente Franco Bolami, tutti insieme e riprendere un discorso che si è interrotto nel 2010. Aderendo all’iniziativa, al costo di 10 euro, oltre a un panino con porchetta e a una bibita, la società darà il biglietto per entrare allo stadio Aragona, domenica 23 agosto, per assistere alla gara di Coppa Italia tra Vastese e Cupello (ore 20.30).

Domani, sempre all’Aragona, ma con inizio alle 18.30, i ragazzi di mister Gianluca Colavitto affronteranno in amichevole il Campobasso, formazione molisana di serie D.

Sul fronte dei fuoriquota, frattanto, la Vastese si affiderà anche al centrocampista Giampiero Di Pietro, classe ’98, proveniente dal San Salvo, mentre dovrebbe essere questione di ore per la firma del 18enne Piersilvio Lavorgna, esterno d’attacco del Savoia. I due ragazzi si aggiungono a quelli provenienti dalla Bacigalupo Vasto, come i 17enni centrocampisti Michele Benvenga ed Erminio Carriero, e dalla Virtus Vasto, tutti classe 1997, come il terzino Berardo Basilico, il centrocampista Mario D’Ascanio e l’attaccante Antonio Polisena.

Provenienti dai centri di accoglienza gestiti dalla Cooperativa Sociale Matrix di Simone Caner, della truppa faranno parte pure due giovani africani che hanno ottenuto, durante lo stage tenutosi all’Aragona il mese scorso, i consensi degli addetti ai lavori: si tratta del 20enne centrocampista nigeriano Eddy Tereotuba e del 21enne attaccante del Gambia Buba Baldeh. La società, ora, sfumato l’ingaggio del 25enne Albino Fazio, accasatosi con il Torrecuso (Serie D), è alla ricerca di un uomo d’ordine a centrocampo.

In casa San Salvo, invece, si sta valutando l’ingaggio di due ’97: il difensore Davide Tamilia e il centrocampista Andrea De Gregorio. A Cupello, infine, in porta ci sarà l’esperto Massimo Marconato, 37 anni ed ex Pro Vasto e Termoli.

                                                                               

Michele Del Piano

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK