Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Addio a Michele Amoroso, un vero 'amico della Vasto Basket'

Giancarlo Spadaccini, presidente del club biancorosso, ricorda il patron della Generazione Vincente

| Categoria: Personaggi
STAMPA

Purtroppo questo periodo nero si chiude con una notizia ancora più scura, che ci costa molto anche dover dare. Michele Amoroso, “patron” della GE.VI Generazione Vincente, ha lasciato noi, le tante sue attività, la famiglia e gli amici che lo hanno sempre stimato.

Molti sono i motivi per i quali piangiamo una persona signorile come Michele, ma di certo i ricordi che ha lasciato a Vasto leniranno il dolore col quale oggi lo salutiamo in questo ultimo suo viaggio.

Imprenditore di primissimo livello, attento ai tanti problemi del lavoro, ma con le antenne sempre protese verso l’umanità, il servizio, lo sguardo sul sociale, nella presenza sportiva che permetteva a tante famiglie di avere un posto dove far crescere i propri figli.

Sono personalmente testimone di come in questi tantissimi anni si è avvicinato alla Vasto Basket in punta di piedi.

Dapprima con cartelloni pubblicitari, poi per molti anni sponsor del settore giovanile, successivamente sponsor insieme alla BCC Valle Del Trigno e alla fine sponsor unico: GE.VI. Vasto Basket. Qui di certo in lui è nato l’amore per il basket. Michele per la sua azienda non avena bisogno di pubblicità a Vasto. Ne era cosciente, ma noi anche. La sua voglia di collaborare, la sua volontà a sostenerci quando comprese le tante attività sociali che Vasto Basket proponeva, lo hanno spinto a non tirarsi mai più indietro.

Tutti sanno che ripeto all’infinito l’aneddoto con Michele Amoroso e la Vasto Basket che non hanno mai iniziato una trattativa economica. I nostri incontri finivano sempre con le sue stesse parole: “Ditemi quanto vi serve”. Noi oggi sappiamo che il suo cuore grande non smetterà di battere nei cuori dei figli perché è stato un maestro sul lavoro e un maestro di vita. La serenità con la quale partecipava ai nostri incontri, a qualche bella serata per festeggiare le vittorie, le cene sociali alle quali non è mai mancato anche con sacrifici ingenti di viaggio che lo costringevano al rientro a Napoli in piena notte, sarà uno dei più bei ricordi che avremo di lui.

Vogliamo però dire ai figli Alfredo e Andrea che anche noi questa volta non faremo trattative e insieme a tutto in Consiglio Direttivo e alle nostre famiglie, vi rispondiamo alla stessa maniera di Michele: “Diteci quante preghiere servono, noi le faremo”.

Buon viaggio amico Michele, nessuno muore per sempre.

Giancarlo Spadaccini, presidente Vasto Basket

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK