Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Locanda Manthonè

Condividi su:
Nella vecchia Pescara, in una atmosfera d'altri tempi, questo ristorante è pieno di dettagli che lasciano intravedere la cura del particolare. Arredamento dei primi del novecento rivisitato, ceramiche tipiche che compongono un pavimento che fa quasi da sfondo. Menù ricco con prodotti esclusivamente di terra tranne che per il baccalà. Tra gli antipasti varie verdure, oltre ai salumi e alla ventricina teramana, ma ottimi sono i fiori di zucca ripieni di ricotta con zafferano di Navelli. Per i primi invece non si può far a meno di assaporare i ravioli di burrata con un prelibato tartufo bianco.Vari i secondi tra i quali la fiorentina e il filetto di pregiata carne chianina, la tagliata di carne marchigiana IGP, il coniglio al tartufo e altre specialità. Buono anche il pane di vari gusti: alle noci, al tartufo, alle olive, al sesamo; tutti meritano un assaggio. Anche i dolci andrebbero mangiati tutti; dal tiramisù preparato al momento, alla mousse al cioccolato con rum e sigaro, per arrivare al buonissimo soufflè di cioccolato che arriva al tavolo ancora fumante ! La Locanda ha una discreta carta dei vini con varie etichette di tutta la nostra penisola , ma perché non scegliere un Montepulciano della nostra regione ? Se non volete badare a spese scegliete un ''Villa Gemma'' della cantina Masciarelli invecchiato per 18 mesi in botti di rovere francesi per arrivare ad un lungo affinamento in bottiglia ( disponibile in diverse annata e prezzi ). Un locale in cui ogni dettaglio è al proprio posto...persino nelle toilettes. Impossibile non restare soddisfatti ! Indirizzo: Corso manthonè, 58 (PE) telefono: 085/4549034 Note: chiuso la domenica web site: Prezzo: € 35,00 circa
Condividi su:

Seguici su Facebook