Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Percorso gastronomico tra le 'ruell de lu paes': doppio appuntamento a Scerni

Fine settimana all'insegna del gusto e dei prodotti tipici del Vastese

a cura della redazione
Condividi su:

Un fine settimana all'insegna del gusto e della 'riscoperta' dei prodotti tipici del Vastese a Scerni con un doppio appuntamento in programma sabato 19 e domenica 20 agosto nel centro dell'entroterra.

 

Il 19 agosto artigiani dell’alimentare, contadini, ristoranti ed agriturismi scernesi saranno protagonisti della 5^ rassegna enogastronomica “Tra le ruelle di lu paes”, il 20 agosto poi, la “Confraternita della ciammaiche” presenta la 17^ sagra con le lumache (ciammaiche) negli spazi all’aperto della Fattoria dell’Uliveto.

 

La prima iniziativa, concertata con l’amministrazione comunale, tende a far conoscere la Scerni più autentica sia sotto il profilo architettonico, 'li ruelle' del paese vecchio, sia sotto il profilo gastronomico con le specialità che più hanno caratterizzato Scerni nel corso dei secoli. Ecco allora la ventricina, gli spezzatini di coniglio ed agnello, li ‘ndurciullune e tanti dolci tipici della tradizione scernese accompagnati con vini di qualità e vino cotto. Una rassegna fotografica con oggetto Scerni sarà allestita a latere ed è organizzata dall'Associazione Libera Espressione.

 

Per quanto riguarda le ciammaiche poi, con la Confarternita omonima si realizza un rito antichissimo che è quello di una vera e propria cultura paesana per la cottura di questo preziosissimo mollusco di terra. Entrambi gli appuntamenti saranno accompagnati da buona musica.

Condividi su:

Seguici su Facebook