Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'olio vastese di qualità premiato ai massimi livelli al 'Sol d'Oro' a Verona

Riconoscimenti per la Tenuta Zimarino Masseria Don Vincenzo e per l'azienda La Selvotta

a cura della redazione
Condividi su:
Prestigiosi riconoscimenti per l'olio vastese al 'Sol d'Oro', il Salone internazionale dell'olio extravergine d'oliva tenutosi dal 7 all'11 aprile a Verona. In evidenza, in particolare, la Tenuta Zimarino 'Masseria Don Vincenzo' e l'azienda 'La Selvotta'. Per quanto riguarda la prima, al "Don Vincenzo", Colline Teatine Vastese dop è stata conferita la 'Gran Menzione' nella categoria fruttato leggero. Un'attribuzione che che va ad aggiungersi al Premio Sirena d'Oro 2011 quale migliore qualità dop a livello nazionale. Una conferma per la Tenuta Zimarino Masseria Don Vincenzo, leader specializzata nella produzione di oli extravergine di oliva certificati dop e di oli monovarietali che, con la sua alta qualità, colloca in alto il nome della Regione Abruzzo come regione di oli di "qualità". Per la seconda, ecco l'assegnazione, da parte del Gambero Rosso, delle "tre foglie", assegnato ai migliori extravergine italiani. Riconoscimento che va all'azienda vastese 'La Selvotta' dei fratelli Sputore per il monovarietale I-77. Il Gambero Rosso ha creato una guida ai migliori extravergine italiani tramite una selezione rigorosa, in modo da valorizzare e premiare i produttori e gli oli d'eccellenza.
Condividi su:

Seguici su Facebook