Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La Chiesa di San Michele e quel taglio di luce particolare al mattino presto...

| di Costanzo D'Angelo
| Categoria: Curiosità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Oggi è San Michele, protettore della Città del Vasto: auguri a tutti i miei concittadini sparsi nel mondo.

Nella Chiesa di San Michele, al mattino presto, c'è un taglio di luce che illumina perfettamente l'altare.

La costruzione della chiesa è iniziata il 14 Settembre 1827, dopo che i cittadini Vastesi chiesero ufficialmente a Papa Leone XII l'ottenimento della nomina di San Michele Arcangelo come patrono della città.

La chiesa si trova a circa metà della cosiddetta "Linea di San Michele Arcangelo", direttrice che parte da Skellig Michael, in Irlanda, a Monte Carmelo, in Israele, passando anche nei santuari italiani della Sacra di San Michele in Piemonte e Monte Sant'Angelo in Puglia.

Nella chiesa oltre la statua di San Michele Arcangelo, sono presenti anche le statue degli altri sei arcangeli.

Costanzo D'Angelo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK