Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Al via a Vasto “Maestri Fuori Classe", il Festival dell'Apprendimento Continuo

Francesco Marino, direttore della rassegna: “Spinta alla formazione nello stile di una crescita in bottega"

| di redazione
| Categoria: Cultura
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Formarsi significa evolvere, dunque vivere una transizione, un tragitto, un viaggio in cui le relazioni, l’incontro con gli altri e con il mondo sono la chiave di tutto. Ancor di più in una stagione unica e delicata come quella del post-Covid.

Proprio attorno a questa idea si muove “Attraversamenti”, il festival del laboratorio aperto “Maestri Fuori Classe” che quest’anno, per la quarta edizione, si sposta dalla Calabria a Vasto, dal 10 al 16 luglio 2021. La rassegna vede per tradizione l’incontro del pubblico con intellettuali, artisti, docenti, studiosi, scrittori, manager, economisti che riflettono intorno ai vari aspetti del concetto di “self building”, di crescita personale, nel confronto con gli altri, come obiettivo di vita a lungo termine.

I sette giorni della rassegna, patrocinata da Rai per il sociale, saranno animati da lectio magistralis, laboratori di apprendimento, seminari e tavole rotonde. Dal lavoro alla filosofia, dalle scienze umane alla religione, saranno tante le occasioni di confronto che avranno lo scopo di avvicinare le persone e chiarire le relazioni esistenti tra bisogni individuali e temi sociali, tra sviluppo del sé ed evoluzione collettiva, tra economia, solidarietà e sostenibilità.

Francesco Marino, direttore della rassegna: “L’idea della kermesse è individuare luoghi in cui star bene, perché diventano luoghi di accoglienza, di pacificazione con se stessi e con il mondo. ‘Maestri Fuori Classe’ vuole trasmettere la spinta alla formazione nello stile di una crescita in bottega, del rapporto maestro-allievo. Dobbiamo dare ai giovani la dimostrazione che si può vivere con entusiasmo, con la voglia di fare, inventare, creare. Ancor di più dopo quello che è accaduto nell’ultimo anno e mezzo”.

Calendario lectio magistralis:
(Giardini del Palazzo D’Avalos)

12 luglio
Ore 18.00 - Adriano Favole (antropologo)
Ore 19.00 - Roger Abravanel (saggista)

13 luglio
Ore 19.00 - Suor Alessandra Smerilli (Sottosegretario presso il Dicastero per il Servizio allo
Sviluppo Umano Integrale)

14 luglio
Ore 19.00 - Leonardo Becchetti (economista)

15 luglio

Ore 19.00 - Donatella Di Pietrantonio (scrittrice)

16 luglio
Ore 10.30 - Nunzia Catalfo (ex ministro del Lavoro) e Marco Bentivogli (scrittore ed ex
sindacalista)
Ore 19.00 - Matteo Saudino (professore, influencer)

Calendario laboratori:
(Grotta del Saraceno Village)

12 luglio (ore 10.00-13.00)
13 luglio (ore 15.00-18.00)
Marzia Martino
“Da che parte vado” – Laboratorio di Empowerment

12 luglio (ore 15.00-18.00)
13 luglio (ore 10.00-13.00)
Vera Gheno
“Metodo Drs (Dubbio, riflessione, silenzio): alla ricerca di un equilibrio nell’onlife”

14-15 luglio (ore 10.00-13.00)
Francesco Marino
“Intelligenza emotiva”

13-14-15-16 luglio (ore 15.00-18.00)
Katiuscia Salerno
“Scrittura emotiva”

15-16 luglio (ore 10.00-13.00)
Emanuela Filippelli
“Public speaking”

16 luglio (ore 15.00-18.00)
Claudio Impenna
“Geopolitica ed economia”

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK