Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Vasto convegno su “La gestione ambientale a livello nazionale e nell’Unione Europea”

L’evento organizzato da Ecoschools Ambiente e Cultura Onlus si terrà giovedì 30 maggio

Redazione
Condividi su:

Giovedì 30 maggio 2019, alle ore 10 alle ore 12, presso l’Aula “Umile” della Scuola Secondaria di Primo Grado G. Rossetti di Vasto, si terrà il convegno organizzato da Ecoschools Ambiente e Cultura onlus, il cui presidente è Paolo Leonzio.

Gli spunti per una riflessione didattica saranno curati dal dott. Marco Venanzi, esperto ambientale, chimico ricercatore di ENEA dal 1987, laureato alla Sapienza di Roma, docente di chimica presso istituti industriali e professionali, tecnologo presso Alenia S.P.A, componente, per ben otto anni , componente della Commissione tecnico scientifica del Ministero dell’Ambiente per la valutazione dei progetti di protezione e risanamento ambientale, membro del Dipartimento delle Politiche Europee e ,attualmente, componente del Nucleo di Valutazione e ed analisi per la programmazione del Dipartimento per le politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Saranno presenti alunni e docenti della Rossetti ,la cui dirigente è Maria Pia Di Carlo ed alunni e docenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado dell’Istituto Tecnico E. Mattei, il cui dirigente è Gaetano Fuiano. Il Convegno inoltre conterà sulla preziosa presenza di Francesco Menna, sindaco di Vasto, dei sindaci di Pizzoferrato e Colledimacine e di Ugo Falcone, generale degli Alpini. Il convegno, attraverso la competenza del Dott. Marco Venanzi, tratterà importanti argomentazioni e fornirà esaustive risposte ai vari quesiti.

- Definizione di ambiente e cenni sull’evoluzione di ambiente e cenni sull’evoluzione a livello internazionale, di ambiente e cenni sull’evoluzione a livello internazionale, fino allo sviluppo sostenibile - agenda 2030 dell’Onu. 

- Panoramica sugli attuali temi ambientali, lotta ai cambiamenti climatici, gestione dei rifiuti, qualità dell’aria, valutazione di impatto ambientale

- Gestione del tema ambientale nei trattati CEE, CE,UE e a livello nazionale

- Ruolo degli Stati membri Ue, del Parlamento e della commissione nella formazione della normativa ambientale

- Necessità del superamento dei tecnicismi per comprendere le problematiche ambientali

- Ruolo della scuola, quale facilitatore nella comprensione delle tematiche ambientali e delle risposte possibili 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook