Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

LA RASSEGNA INTERNAZIONALE DI CONCERTI D´ORGANO FESTEGGIA LA 40^ EDIZIONE: QUESTA SERA IL SECONDO APPUNTAMENTO A SANTA MARIA MAGGIORE

| di Luigi Medea
| Categoria: Attualità
STAMPA
E' cominciata alla grande, lunedì scorso 13 luglio, la Rassegna Internazionale di Concerti d´Organo con la presenza presso la Concattedrale di San Giuseppe di un´artista di grosso spessore: Zuzana Janácková della Repubblica Slovacca, organista titolale nella Chiesa dei SS. Gioacchino ed Anna in Roma, ma nota in diversi paesi europei, dove si è esibita, in seguito all´assegnazione di un premio quale migliore interprete per la musica contemporanea nel prestigioso Concorso Organistico Internazionale di "Franz Liszt" (Budapest 1988). La signora Zuzana ha brillantemente suonato brani di cinque autori Fantasia e fuga in la minore BWV 561 di J.S. Bach; Adagio in sol minore di T. Alabinoni; Pièce héroique di C. Franck,; Benedictus e Toccata di M. Reger; Andante per l´elevazione e Sonata in do minore di V. Petrali), riscuotendo, dopo ogni esecuzione, scroscianti applausi da parte del pubblico presente. Molta attesa c´è per il secondo concerto che si svolgerà, stasera, presso la chiesa di Santa Maria Maggiore, con la presenza di un altro artista di chiara fama, lo svedese Per Ahlman, organista principale nella Chiesa della SS. Trinità a Gävle e attuale direttore della International organ-week, che si svolge a Gävle dal 1975, il quale eseguirà brani di Bach, Bond, Whitlock, Olsson, Mendelssohn Bartholdy. In realtà, tutto il programma dei concerti successivi è molto appetitoso, perché saranno presenti a Vasto nei prossimi lunedì (sempre alle ore 22) altri impegnati e famosi concertisti, quali il francese Daniel Matrone, organista titolare della Chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma (lunedì 27 luglio presso la Chiesa di San Giuseppe); l´olandese Jean-Pierre Steijvers, organista della Limburg Synphonie Orchestra (Lunedì 3 agosto presso la Chiesa di S. Maria Maggiore); l´italiano Michele Manganelli, docente di armonia contrappunto e fuga presso il Pontifico Istituto di Musica Sacra in Roma e organista titolare della Cattedrale di Fiesole dal 1995 (lunedì 10 agosto presso la Concattedrale di San Giuseppe); e, infine, il polacco Wiktor Lyjak, organista titolare della Procattedrale di Varsavia e direttore del Festival Internazionale d´Organo J.S. Bach (lunedì 24 agosto presso la Chiesa di Santa Maria Maggiore). Il direttore artistico Giovanni Calvora´ Braulin, concertista e professore di Organo e Composizione al Conservatorio "Luigi Cherubini" di Firenze, ha dichiarato: "Il repertorio proposto, pur spaziando dal Rinascimento ai nostri giorni, mette particolarmente in luce il periodo barocco e quello romantico. Il Festival Organistico Internazionale di Vasto compie quarant´anni. Nel presentare questa quarantesima edizione mi sia consentito rivolgere un grato e meritato pensiero a quanti, in tutti questi anni, ne hanno sostenuto con lodevole impegno e passione il livello e la continuità".

Luigi Medea

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK