Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Carte d’identità: accesso libero o con prenotazione

Da lunedì 20 marzo nuove modalità al Comune di Vasto

redazione
Condividi su:

Da lunedì 20 marzo 2023 sarà possibile prenotare l’appuntamento per richiedere la carta d’identità negli uffici del Comune di Vasto. Nello specifico è possibile ottenerne il rilascio sia con prenotazione che senza prenotazione e l’accesso all’ufficio competente sarà organizzato nel seguente modo: 

Senza prenotazione dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 12:30 e nei giorni di martedì e giovedì anche nel pomeriggio dalle 15:30 alle 17:00 fino ad esaurimento dei ticket di ingresso rilasciati in base alla tempistica che mediamente è necessaria per effettuare la procedura, tenendo conto dell’orario di apertura al pubblico.

Con prenotazione : tramite il portale messo a disposizione dei Comuni italiani dal Ministero dell’Interno accedendo, con Spid o CIE, cliccando sul seguente link: https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/.../sceltaComune.

Le prenotazioni saranno riservate alle giornate di martedì e il giovedì, mattina e pomeriggio, secondo le fasce orarie stabilite dalla Agenda CIE del suddetto sito.

Si ricorda che la CIE può essere richiesta presso qualsiasi Comune italiano a partire da 180 giorni prima della scadenza o in seguito a smarrimento furto o deterioramento. Le informazioni dettagliate sono reperibili sul sito del Ministero dell’Interno cliccando sul seguente link: http://www.cartaidentita.interno.gov.it/.../rilascio-e.../

La CIE può essere erogata a tutti i cittadini italiani residenti in Italia e ai cittadini italiani residenti all'estero iscritti all'AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero). Per il rilascio dovrà essere consegnata presso l'ufficio una fototessera in formato cartaceo oppure inviata all'operatore tramite email in formato digitale (jpg o jpeg) anche se precedentemente già caricata sul portale del Ministero. Non potranno essere accettati i file tramite memorie esterne. Inoltre, dovrà essere consegnata anche la copia cartacea o digitale del versamento di euro 22,00 effettuato con PagoPa sul sito del Comune di Vasto. La ricevuta dell'avvenuto versamento dovrà essere esibita direttamente all'operatore.

“L'anagrafe è il servizio più vicino al cittadino di tutta la Pubblica Amministrazione - dichiara l’assessora ai Servizi Civici, Paola Cianci - e per questo abbiamo ritenuto, recependo i feedback che ci sono arrivati, di dare la possibilità di usufruire del servizio carte di identità sia con prenotazione utilizzando il sistema digitale che senza prenotazione con l’accesso libero presso l’ufficio competente, in modo da andare incontro anche alle esigenze di tutte le generazioni. Nel 2022 il Comune di Vasto ha rilasciato circa 4000 mila carte di identità, un numero superiore ai Comuni limitrofi. Ringrazio l’Ufficio anagrafe per l’impegno ed il lavoro svolto che fa registrare dei risultati da considerarsi molto positivi”.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook