Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Antonio Razzi a Cupello con “Te lo dico da Nobel”

Venerdì 13 Maggio alle ore 18.00 presso il Comune di Cupello e in streaming

Condividi su:

Venerdì 13 maggio, dalle ore 18.00, si terrà, nella Sala Consiliare del Comune di Cupello, la presentazione del libro “Te lo dico da Nobel”, scritto nel 2019 dal Senatore Antonio Razzi, parlamentare italiano dal 2006 al 2018, prima nella Camera dei Deputati e poi nel Senato della Repubblica. L’autore, nel volume, racconta i rapporti internazionali che, negli anni, ha intrattenuto con capi di governo e figure istituzionali. In particolare, si racconta l’amicizia, iniziata nel 2007, tra Razzi e la Corea del Nord, governata da Kim Jong-un. Inoltre, si ripercorrono le legislature trascorse in Parlamento, in particolare tra le fila del PDL e di Forza Italia, e il rapporto politico e affettivo con l’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Infine, si ricordano anche le missioni diplomatiche che il Senatore ha compiuto in Oriente come mediatore commerciale della Repubblica Italiana e la commozione, condivisa con la moglie Maria Jesus, nell’incontrare Papa Francesco. Dal libro, viene fuori il carattere di Antonio Razzi, prima di tutto un uomo che ama stare tra la gente, che non ha mai dimenticato le sue origini e che quotidianamente si mostra per quello che è: ottimista, ironico e generoso.

Oltre all’autore, partecipano alla presentazione anche:

-il Sen. Gianluca Castaldi, già Sottosegretario di Stato ai rapporti con il Parlamento;

-Peppino Tagliente, presidente emerito del Consiglio regionale Abruzzo;

-Orazio Di Stefano, presidente ANS (Associazione Nazionale Sociologi) Abruzzo.

Modera l’incontro Filippo Sammartino, che partecipa con i giovani della Redazione della Consulta provinciale di Chieti.

Sarà possibile seguire l’incontro in presenza presso il Comune di Cupello, oppure in streaming sulle pagine di sansalvo.net, histonium.net, iltrigno.net, valsinello.net e frentania.net.

Condividi su:

Seguici su Facebook