Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grande successo per la IV edizione di "Vasto nel Presepe - La Natività declinata al Vastese"

Mercurio Saraceni: “Ottimo livello artistico dei presepi”

Redazione
Condividi su:

Domenica 9 gennaio, nella sala della Parrocchia di San Marco Evangelista, si è svolta la premiazione dei vincitori della Quarta edizione 2021 del Concorso/Mostra presepiale "Vasto nel Presepe - La Natività declinata al Vastese". Con una cerimonia ristretta ai soli partecipanti al Concorso (causa le attuali condizioni non favorevoli della pandemia da Covid-19) ed alla presenza dei componenti la Giuria Tecnica, del Direttivo della Pro Loco "Città del Vasto" e con la gradita presenza del parroco della Chiesa di San Marco don Nicola Fioriti, sono stati premiati i vincitori delle diverse sezioni.

Ha aperto la serata il presidente Mercurio Saraceni che, dopo aver illustrando lo spirito del Concorso presepiale e sottolineato la buona affluenza di visitatori alla Mostra, si è complimentato con i partecipanti per l'ottimo livello artistico dei presepi. Subito dopo si è proceduto alla distribuzione degli attestati di partecipazione e all'apertura delle buste contenenti i nominativi dei vincitori delle varie sezioni. La prima busta ad essere aperta è stata quella riservata alla Sezione "D" (Chiese e Parrocchie). Premio assoluto assegnato dalla sola Giuria Tecnica al presepe realizzato ed esposto presso la Chiesa di Santa Maria Maggiore. Per la sezione "B" (Scuole ed Associazioni) sono risultati, al Primo Posto: il presepe realizzato dall'ITSET "F. Palizzi" con 2275 voti; al Secondo Posto: Scuola Materna di "Santa Lucia" con 2099 voti; al Terzo Posto: Scuola Materna di "San Lorenzo" con 1860 voti. Per la Sezione "C" (Privati e famiglie), al Primo Posto è risultato il presepe realizzato da Marco D'Addario con 2499 voti; al secondo posto, il presepe di Giacinto Fioravante con 1861 voti; al Terzo Posto, il presepe di Angelo Palazzo con 1847 voti. Le sezioni "B" e "C" sono stati giudicati dalla Giuria Popolare composta dai visitatori della Mostra che potevano esprimere, su ogni presepe, un voto da 1 a 10. A conclusione delle premiazioni, Saraceni ha voluto ringraziare tutti i concorrenti per aver partecipato, i componenti della Giuria Tecnica, la Curia e don Nicola Fioriti per la disponibilità dei locali in Via Vescovado dove si è svolta la mostra,

L’appuntamento con tutti gli appassionati del presepe è alla quinta edizione 2022.

Condividi su:

Seguici su Facebook